Luca Zingaretti, l’addio di queste ore è sconvolgente: “È mancato, improvvisamente”

Un tragico lutto ha sconvolto il noto protagonista della serie tv “Il Commissario Montalbano”. Il suo addio è carico di dolore

Luca Zingaretti e l’intero mondo dello spettacolo italiano hanno ricevuto una notizia terribile. Quanto accaduto soltanto poche ore fa è infatti una vera e propria tragedia, dato che un noto volto della tv è venuto a mancare, lasciando un alone di tristezza nel cuore di colleghi, amici e parenti. Uno di questi è senza alcuna ombra di dubbio l’interprete del Commissario Montalbano, il quale per la triste occasione ha riservato un lungo messaggio di addio all’indirizzo del compianto attore.

 

Luca Zingaretti, protagonista de “Il Commissario Montalbano”

All’età di settantaquattro anni si è spento per sempre Roberto Nobile, attore nato a Verona che ha recitato in diverse pellicole cinematografiche così come in svariate serie tv di grande successo. Tra queste spiccano sicuramente “Distretto di Polizia”, dove ha interpretato il personaggio di Antonio Parmesan e “Il Commissario Montalbano”, all’interno della quale ha ricoperto il ruolo di Nicolò Zito.

Luca Zingaretti, per l’attore si è trattato di una notizia struggente: ecco il suo ricordo

Per condividere il suo grande dolore, il noto attore romano si è affidato ai social network. Attraverso una Storia di Instagram ha infatti pubblicato un lungo messaggio in cui ha ricordato il suo amico e collega tragicamente scomparso nella giornata di ieri, sabato 30 luglio.

Roberto Nobile (Websource)

“È mancato, improvvisamente, il mio amico Roberto. Faceva Nobile di cognome e mai cognome fu più azzeccato. Aveva l’educazione, la compostezza, la postura e l’eleganza d’animo di un nobiluomo. L’ho conosciuto tanti anni fa sul set del Commissario Montalbano, interpretava Nicolò Zito, il giornalista amico del Commissario Montalbano e devo dire che fu un incontro di quelli che si ricorda perché amici lo diventammo davvero e subito”, così Zingaretti ha iniziato il suo messaggio di addio, le cui parole sono state riportate anche da ansa.it.

Il protagonista de Il Commissario Montalbano ha poi proseguito con altri elogi all’indirizzo del compianto attore veronese, sia dal punto di vista umano che dal punto di vista professionale. Verso la conclusione invece, Luca si è lasciato andare ad alcuni dolci ricordi, prima di salutare per sempre il suo compianto amico: “Quante cene davanti al mare, quante chiacchiere, quanti progetti e quante risate. Nel nostro mestiere capita che non ci si veda per molto tempo, ma anche che, quando ci si ritrova si ricominci da dove si era lasciato. Ora te ne sei andato e mi sembra impossibile si sia spento il tuo sorriso e che la tua gentilezza non ci sia più. Sono attonito, sono svuotato e addolorato. Ti voglio bene Roberto, te ne vorrò sempre”.