Uomini e Donne, dopo il ricovero arriva l’annuncio: la decisione urgente dei medici

Un’ex volto di Uomini e Donne ha confessato di aver trascorso delle ore delicatissime attraverso una serie di Instagram Stories. Ecco cosa le è successo

La trasmissione presentata ed ideata da Maria De Filippi nell’ormai lontano 1996 è al momento ferma per via della tradizionale sosta estiva. Prodotto dalla Fascino PGT, società di produzione televisiva a cui fa capo la stessa conduttrice, il dating show viene trasmesso sulle frequenze di Canale 5 sin dalla sua prima edizione.

 

Maria De Filippi, presentatrice dello storico dating show di Canale 5 (Websource)

Nei primi anni della sua messa in onda “Uomini e Donne” non era esattamente così come lo conosciamo invece al giorno d’oggi. La versione attuale è nata infatti nel 2001, data a partire dalla quale il format è finalizzato all’incontro tra persone single in cerca della propria anima gemella.

Le riprese del programma vanno in diretta ogni giorno dal lunedì al venerdì nella fascia pomeridiana delle reti Mediaset. La straordinaria longevità della trasmissione deriva naturalmente dal grande seguito che riscuote da sempre. A dispetto di una tv che cambia di anno in anno infatti, il format diretto dalla De Filippi continua ad incuriosire un grandissimo numero di telespettatori che non possono fare a meno di conoscere le vicende dei vari protagonisti.

Uomini e Donne, l’ex corteggiatrice racconta il calvario vissuto di recente: ecco cosa è successo

Poco più di una settimana fa, vale a dire lo scorso 30 luglio, un’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” è diventata mamma per la prima volta. Stiamo parlando di Cecilia Zagarrigo, la quale ha annunciato la nascita della piccola Mia direttamente sui social network. Nonostante la felicità per la lieta notizia, la donna ha deciso di raccontare il calvario da lei affrontato durato circa 48 ore.

Cecilia Zagarrigo (Websource)

Per lei non si è trattato infatti di un parto semplice, come spiegato attraverso una serie di Instagram Stories. Dato che le contrazioni tardavano a giungere, i dottori hanno tentato l’induzione, pratica che purtroppo non ha dato i frutti sperati: “È iniziato tutto giovedì scorso. Mi hanno fatto l’induzione e durante l’induzione diciamo che non succedeva niente. Dopodiché, dopo tutta la giornata di giovedì, non ho fatto altro che sperare che partissero le contrazioni quelle vere. Sono stata sei ore in sala parto”.

A quel punto, i medici sono stati costretti a prendere una decisione di urgenza, come confessato dalla stessa Cecilia: “Dopo otto ore passate lì dentro il mio ginecologo ha deciso di fare un cesareo d’urgenza. Non per la bambina, perché lei continuava a stare benissimo, ma per la mamma perché ero veramente molto stanca e non ascoltavo e non capivo più niente”. Per fortuna il tutto si è risolto per il meglio, con grande gioia dell’ex corteggiatrice e del suo compagno Moreno Casamassima.