Maria Chiara Giannetta, dal successo di ‘Don Matteo’ alle terribili offese | Travolta dall’odio

Oggi è la protagonista della fiction Blanca, ma in passato ha avuto modo di farsi conoscere grazie alla sua partecipazione alla serie televisiva Don Matteo. Stiamo parlando di Maria Chiara Giannetta, l’attrice che, nonostante il suo successo, è stata presa di mira e offesa terribilmente. A raccontarlo è stata proprio lei nel corso di un’ intervista.
Ecco cosa ha rivelato delle parole davvero sconvolgenti

Una donna con delle caratteristiche per le quali diviene davvero riconoscibile dovunque. Uno sguardo molto vivace e un carattere fumantino grazie al quale è stata in grado di andare sempre avanti nella propria vita. Originaria di Foggia, Maria Chiara Giannetti è un’attrice di 30 anni di età. Quando aveva solo 11 anni, l’attrice ha iniziato ad inoltrarsi all’interno del mondo dello spettacolo attraverso delle esibizioni teatrali. Dopo aver studiato recitazione in Puglia, decide di trasferirsi a Roma per studiare al Centro sperimentale di cinematografia.

La sua avventura nel mondo televisivo inizia nel 2014 quando ottiene un ruolo nella serie Don Matteo. Inizialmente si è trattato semplicemente di una comparsata, ma dopo 4 anni, precisamente nel 2018, Maria Chiara Giannetta ottiene uno dei ruoli principali nella serie in cui è stato presente Terence Hill come protagonista.

Le offese indirizzate a Maria Chiara Giannetta

Nel corso degli anni l’attrice è stata in grado di ottenere sempre più successo arrivando ad interpretare dei ruoli in svariate fiction. Per quanto riguarda la sua vita privata invece, non si hanno molte notizie in quanto si tratta di una donna molto riservata. Le poche informazioni inerenti anche al passato dell’attrice sono state rivelate proprio dalla stessa Maria Chiara Giannetta stessa. Nel corso di un’intervista ha fatto delle confessioni alquanto sconvolgenti.

L’attrice, nonostante abbia molto talento e sia apprezzata da una gran fetta di telespettatori, ha dovuto fare i conti con i pregiudizi nei confronti delle sue origini. Essendo originaria di Foggia, quindi meridionale, nel Settentrione non sempre lo sguardo nei suoi confronti è stato piacevole. Maria Chiara Giannetta ha parlato di questa situazione durante l’intervista rilasciata a Il Messaggero. Queste sono state le sue parole:
Mi chiamavano terrona anche scherzando. Ma noi del Sud non ci stiamo zitti, così ho cominciato a darmi della terrona da sola e li ho spiazzati tutti”.

Una donna molto forte  che di sicuro sa come difendersi e come farsi riconoscere proprio grazie al suo carattere per nulla pacato.