Ricordate Sabrina Paravicini? Star ‘Un medico in famiglia’, poi la malattia distruttiva

Sabrina Paravicini ed il dramma che ha vissuto nella sua vita. La lotta alla malattia, cosi l’attrice ha raccontato tutto

Riuscire ad arrivare il pubblico attraverso diverse forme di comunicazione, è una delle qualità che ad oggi è estremamente richiesta dal mercato. Certo, non soltanto da oggi. Il fatto di riuscire a parlare a migliaia di persone sfruttando diverse peculiarità artistiche, rappresenta da sempre un elemento centrale per scalare la vetta del successo. Alcuni ci riescono senza particolari problemi, mentre altri avvertono proprio la necessità di reinventarsi, e cosi riescono a crearsi anche tante possibilità.

 

Sabrina Paravicini
Sabrina Paravicini (web source)

Sabrina Paravicini incarna a pieno quel senso di esplorazione, quella voglia di riscoprire in sé stessi tante doti. E cosi attrice, ma anche regista, sceneggiatrice, scrittrice e produttrice, il tutto all’interno di una carriera importante e che la ha dato grandissime soddisfazioni. Certo, ci sono stati dei momenti in cui Sabrina è stata al centro dell’attenzione in maniera importante, dove ha sfruttato la cresta dell’onda con grande attenzione. In molti la ricordano nel ruolo di Jessica, personaggio centrale all’interno della serie tv ‘Un Medico in famiglia’.

La Paravicini ha partecipato a questo importante progetto dal 1998 al 2004, rendendo il suo personaggio uno dei più amati della serie. Certo, il suo percorso artistico non si è limitato solo a questo. Sabrina ha avuto grandi risultati nel ruolo di attrice, ma col tempo si è dimostrata anche una sceneggiatrice molto capace, ma anche una scrittrice di talento. E cosi sono davvero tanti i libri che portano in calce la sua firma. Senza mai dimenticare, però, il ruolo importante di attrice che non si è limitato ad ‘Un medico in famiglia’. Basti pensare a quando ha interpretato il ruolo di Luisa Mari nella miniserie ‘Amanti e segreti’ (tra il 2004 ed il 2005), in entrambe le stagioni.

Sabrina Paravicini, la lotta contro la malattia: il drammatico racconto

Sabrina Paravicini
Sabrina Paravicini (web source)

E cosi Sabrina ha avuto la possibilità di mostrare tante delle doti che ha sviluppato nella sua vita. Quella di attrice è soltanto una parte di quest’artista cosi poliedrica. Anche nel ruolo di scrittrice si è tolta le sue soddisfazioni, senza dimenticare, come detto, anche quanto fatto come sceneggiatrice e regista. 

Ma nella vita della Paravicini si nasconde anche un dramma molto delicato: la lotta al tumore. E’ stata lei stessa a raccontare le sensazioni ed il dramma che ha vissuto, soprattutto quando l’ha scoperto, in un’intervista a ‘Vanity Fair’. “All’inizio ho pianto di nascosto in bagno, ma solo per tre giorni. Dopo ho pensato a lui (suo figlio Nino, ndr) e al fatto che in quei tre giorni avesse avuto lo sguardo più triste mai visto”, ha spiegato Sabrina in un racconto lucido ma anche molto amaro.