Bollette energia gratis per tutta la vita: con questo metodo si può fare

Per venire incontro a tutte quelle famiglie in difficoltà, il governo ha messo in piedi il reddito energetico, una soluzione innovativa che può portare numerosi vantaggi. Ecco di cosa si tratta.

Oggi come oggi molte sono le famiglie italiane alle prese con la crisi economica aggravata ancora di più dall’aumento costante dell’energia e del gas. Di sicuro una boccata di ossigeno arriverà grazie al reddito energetico, un grandissimo aiuto in cui sono stati stanziati 200 milioni di euro.

Ogni qualvolta troviamo una bolletta dell’energia elettrica o del gas sotto la porta o dentro la cassetta della posta, il nostro cuore inizia a battere forte. Il motivo è facile da capire. Arrivare a fine mese per molti italiani è diventato così difficile al punto da temere addirittura l’arrivo delle bollette che risultano essere sempre più alte.

Si tratta di una situazione che purtroppo interessa 4 milioni di famiglie italiane. Ed è per questo motivo che il governo non ha potuto chiudere gli occhi di fronte a tale situazione, anzi, al contrario, ha cercato in ogni modo di venire incontro a queste persone attraverso il bonus sociale riguardante le bollette.

Il reddito energetico in aiuto del bonus bollette

Ben 4 milioni di persone hanno potuto usufruire del bonus sociale sulle bollette. Si è trattato di una norma pubblicata attraverso il decreto energia, un aiuto che ha interessato ben 5,2 milioni di famiglie.

Per poter beneficiare di questo aiuto era necessario avere semplicemente un ISEE inferiore a €8000. Un decreto molto importante che purtroppo però non è riuscito a dare aiuto a tutte le famiglie italiane, soprattutto a quelle più in difficoltà. Ed è proprio per questi ultimi che è stata studiata una nuova soluzione.

Eliminato per sempre il costo delle bollette

In cosa consiste quindi il reddito energetico? Per dare una mano a tutte quelle famiglia in difficoltà, il governo ha trovato una soluzione: installare dei pannelli solari su ogni abitazione. In molti crederanno che si tratta di una spesa eccessiva per gli italiani in difficoltà.

Ma è proprio in questo caso che entra in gioco il nuovo bonus energetico secondo cui l’installazione e l’acquisto di tali pannelli è totalmente gratuito. Infatti, grazie al reddito energetico tutte le famiglie in difficoltà economica potranno riuscire a creare in autonomia la propria energia elettrica riuscendo così ad azzerare il costo di ogni bolletta.

Lo scopo di questo nuovo decreto non è quella di aiutare le famiglie in difficoltà ma di renderle totalmente autonome così che questa possano produrre da sole l’elettricità di cui hanno bisogno.

Movimento 5 stelle: sbloccare i fondi al più presto

Di sicuro è questo un enorme vantaggio per tutte le famiglie che non saranno più costrette quindi a preoccuparsi ogni qualvolta arriva una bolletta dell’energia elettrica.

È necessario però che questi fondi vengano sbloccati al più presto. Ed è proprio per questo motivo che Riccardo Fraccaro, un membro del MoVimento 5 Stelle ha da poco chiesto al governo di velocizzare i tempi così che gli italiani possano finalmente usufruire di tale vantaggio.

La speranza quindi è che i 200 milioni di euro stanziati per il reddito energetico possano essere sbloccati quanto prima così da avviare le pratiche per l’installazione dei pannelli energetici.