Bianca Balti, la supermodella finisce sotto i ferri: “Un intervento importante…”

La splendida trentottenne nata a Lodi ha confessato di esser pronta a finire sotto i ferri per sottoporsi ad un’operazione chirurgica. Nel corso di una intervista ha spiegato le motivazioni che l’hanno spinta a questa decisione

Bianca Balti si è avvicinata al mondo della moda fin dalla giovane età. Poco dopo aver conseguito la maturità al liceo classico, la donna si è trasferita nel capoluogo della regione Lombardia. Nel 2005 ha cominciato un’importante collaborazione con il celebre marchio Dolce e Gabbana. Successivamente ha preso parte a svariate campagne pubblicitarie per grandi brand del calibro di Roberto Cavalli, Armani Jeans, Rolex, Paul Smith, Donna Karan, Christian Dior e tanti altri ancora.

 

Bianca Balti (Websource)

La supermodella lombarda è stata anche la prima ed unica italiana a sfilare in occasione del Victoria’s Secret Fashion Show. Il suo fascino abbinato all’innata eleganza le ha permesso di scalare presto le gerarchie nel mondo della moda, tanto che è diventata una delle modelle nate nella nostra Penisola maggiormente pagate in assoluto.

Nel corso della sua carriera, la Balti si è cimentata anche in qualità di attrice, partecipando alle riprese di un film uscito nelle sale cinematografiche nel 2007. La pellicola si intitola “Go Go Tales”, diretta dal regista, sceneggiatore e attore nato negli Stati Uniti Abel Ferrara. Nel 2013 invece, Bianca è stata ospite nella quinta ed ultima serata della sessantatreesima edizione del Festival di Sanremo, condotto allora da Fabio Fazio e da Luciana Littizzetto che, per la cronaca, venne vinto da Marco Mengoni con il brano dal titolo “L’essenziale”.

Bianca Balti, la confessione della supermodella

Durante una recente intervista, di cui uno stralcio è stato riportato dalla pagina Instagram zon_magazine, la Balti ha rivelato che nel prossimo autunno si sottoporrà ad una doppia mastectomia e una isterectomia. Risultata portatrice della mutazione BRCA1, a causa della quale la percentuale di contrarre un tumore alle ovaie sale del 40 per cento, a Bianca verranno asportati seno, tube e ovaie.

Bianca Balti (Websource)

“Avere la mutazione BRCA1 significa che la possibilità di ammalarsi per me è molto alta, non che sia già malat*. Sottopormi ad un intervento importante come la doppia mastectomia e la ovariectomia (o la isterectomia) quando i seni e le ovaie sono sani è una scelta complicata e personale”, ha affermato la modella che, per tale scelta, ha confessato di esser stata definita addirittura “egoista”.

La donna in seguito ha continuato aggiungendo: “Non può e non deve essere ridotta ad un giudizio. Ammiro il coraggio delle donne che lo hanno fatto prima di me e grazie alle testimonianze di chi mi ha scritto nell’ultima settimana ho trovato anche io la forza che non pensavo di avere. Grazie”.