Luciano Pavarotti, il toccante ricordo della figlia: “Un senso di vertigine”

Il celebre tenore italiano, scomparso nel settembre del 2007, è stato ricordato da sua figlia la quale ha rilasciato alcune commoventi parole. Scopriamo insieme cosa ha detto

La voce del compianto artista nato a Modena verrà ricordata per sempre da tutti gli amanti della musica lirica ma non solo. Egli ha infatti rappresentato l’Italia in giro per il Mondo, dando lustro alla nostra Nazione per merito dei straordinari traguardi da lui raggiunti. È proprio nella sua città di origine che per diversi anni si è tenuto l’evento musicale a scopo benefico chiamato “Pavarotti & Friends”.

 

Luciano Pavarotti (Websource)

Organizzato insieme alla sua seconda moglie, Nicoletta Mantovani, l’evento è stato trasmesso a cadenza annuale sulle frequenze dei canali Rai. Il ricavato era invece destinato ad alcuni progetti a favore dei bambini vittime delle guerre.

Soprannominato “Il Maestro”, durante il corso della sua carriera ha riscosso una lunga serie di successi straordinari. Ha vinto ben sei Grammy Awards, tra cui un Grammy Legend Awards nel 1998. La collaborazione con Placido Domingo e con José Carreras ha segnato la storia della musica lirica. Insieme ai due famosi artisti di fama mondiale ha composto il cosiddetto gruppo dei “Tre Tenori”.

Luciano Pavarotti, le commoventi parole di sua figlia Cristina

Per quel che concerne la sua vita privata, Pavarotti ha messo al mondo quattro figlie. Le prime tre sono nate dal suo rapporto sentimentale con la prima moglie, Adua Veroni, con la quale è convolato a nozze nel 1961 dopo alcuni anni di fidanzamento. Successivamente il tenore si è unito a Nicoletta Mantovani, una donna molto più giovane di lui con cui ha celebrato il matrimonio nel dicembre del 2003.

Cristina Pavarotti (Websource)

All’inizio dello stesso anno Luciano e Nicoletta hanno dato alla luce quella che è la quarta erede dell’artista, il cui nome corrisponde a quello di Alice. Tuttavia, di recente, a ricordare il compianto cantante italiano è stata una delle prime tre figlie avute con Adua Veroni, vale a dire Cristina.

La donna, direttamente dalla Walk of fame sulla Hollywood Boulevard, ha manifestato tutta la sua commozione per il ricordo di suo padre: “Non so dirvi quanto vorrei che fosse qui, ma questo non è dato neanche alle stelle”. Cristina in seguito, come riportato dal portale altranotizia.it, ha espresso un altro toccante pensiero nei confronti del compianto tenore famoso in tutto il pianeta: “Se penso a mio padre, alle strade che ha aperto e alle tante emozioni date e ricevute, provo un senso di vertigine”.