Gerry Scotti, l’enorme confessione su Ilary Blasi: “Quando lavorava con me…”

Il conduttore Gerry Scotti fa una confessione inedita su Ilary Blasi che lascia tutti senza parole: ecco cosa riguarda

Uno dei conduttori che ha cambiato il modo di fare televisione in Italia ereditando i meriti dei più grandi conduttori soprattutto di quiz è proprio lui, Gerry Scotti. Nel corso della sua carriera ha raggiunto risultati esorbitanti in termini di share con alcuni programmi che hanno fatto la storia televisiva come Caduta Libera, Chi vuol essere milionario, The Wall, Passaparola e Guiness Dei Primati. Di recente ha confessato un retroscena su Ilary Blasi che ha lasciato tutti senza parole.

 

gerry
curiosità (foto web)

Gerry, prima di farsi conoscere nel mondo televisivo  approdato a fine anni Settanta in alcuni emittenti radiofoniche locali tra cui Radio Hinterland Milano2,Radio Milano International curando le rubriche come Il puntaspilli e Il mercatino delle pulci, dove aiutava le persone ad acquistare e vendere oggetti di cui non ne avevano più bisogno.

A scoprire il talento indiscusso di Gerry Scotti fu proprio lui, Claudio Cecchetto che notando una certa professionalità e una spiccata comunicazione, propose all’uomo di diventare prima voce di Radio Deejay, convincendolo a rifiutare una grossa proposta all’estero. In quell’occasione non perse tempo e comunicò ai suoi genitori l’idea di lavorare nel mondo dello spettacolo confessando in una intervista: “Avevo un ottimo stipendio, un sacco di benefit, persino il dentista pagato. Così, quando dissi a casa che volevo darmi allo spettacolo, per poco a mia mamma non prendeva un coccolone”. 

Per il 44% degli italiani, Gerry è l’erede di Mike Bongiorno per via dei suoi famosi quiz televisivi di successo. L’esordio televisivo, invece, avviene con il famoso programma Deejay Television, programma dedicato ai videoclip musicali per la prima volta trasmessi al pubblico. A questi seguirono Campionissimo, La sai l’ultima?, Passaparola, Chi vuol essere milionario fino a Italia’s Got Talent e Caduta Libera.

In una intervista recente, Gerry Scotti ha svelato un aneddoto che riguarda Ilary Blasi.

Gerry Scotti e l’aneddoto su Ilary Blasi

ge
un episodio che lascia senza parole (foto web)

In una intervista a Panorama, Gerry Scotti si è lasciato andare ad un aneddoto che riguarda Ilary Blasi e Francesco Totti ai tempi di Passaparola quando era una ‘letterina’, periodo in cui i due cominciarono a frequentarsi.

Gerry ha raccontato al settimanale: “Un giorno arrivai nel backstage di Passaparola e nell’ultimo tratto di corridoio buio che portava allo studio intravidi un ragazzotto seduto su un cubo, col cappello di lana calato in testa. Mi giro e gli dico: ‘E tu chi sei?’. ‘Francesco’ mi rispose senza dirmi il cognome. Ovviamente riconobbi la voce. ‘E che ci fai qui?’. ‘Aspetto Ilary'”.

Senza nascondere un certo affetto pe la coppia, il conduttore ha aggiunto: “Ho vissuto la nascita della loro storia d’amore come un fratello maggiore e come tutti speravo che il loro sogno durasse per sempre, ma ci sono passato anche io dal divorzio e so che significa quando la vita decide per noi”.