Cesare Cremonini, il lutto che l’ha devastato: il messaggio a cuore aperto

Cesare Cremonini, ex volto del gruppo musicale italiano “Lunapop”, ha espresso le sue condoglianze a seguito di un lutto devastante accaduto in questi giorni

Il noto cantautore nato nel capoluogo dell’Emilia Romagna si è reso protagonista di grandi successi fin dalle prime battute della sua carriera. Verso la fine del secolo scorso ha intrapreso un percorso vincente come leader dei “Lunapop”. Con il singolo intitolato “50 Special” è entrato immediatamente nel cuore del pubblico nostrano, come si evince dal risultato pazzesco in termini di copie vendute, le quali hanno superato la soglia delle centomila in circa tre mesi.

 

Cesare Cremonini, ex leader dei “Lunapop” (Websource)

Il celebre brano ha anticipato di poco l’uscita dell’album dal titolo “… Squérez?”, che in seguito è rimasto anche l’ultimo disco inciso dalla band. Quest’ultima infatti, si è sciolta nel 2002, anno in cui Cremonini ha avviato una carriera da solista altrettanto brillante. Al giorno d’oggi, l’artista bolognese è ritenuto uno dei maggiori esponenti della musica italiana.

Nel corso della carriera ha collezionato anche diversi altri traguardi importanti. Tra questi possiamo annoverare ad esempio una vittoria al Festivalbar ed un Nastro d’argento alla migliore canzone originale, vale a dire “Amor mio”, per la pellicola intitolata “Padroni di casa”, diretta nel 2012 dal regista, attore e sceneggiatore italiano Edoardo Gabbriellini.

Cesare Cremonini, dopo il lutto arriva il messaggio del cantante

Come riportato da Il Resto del Carlino, sabato scorso è venuta tragicamente a mancare Alessia Grimaldi, ossia una grande fan di Cesare Cremonini. La ragazza aveva soltanto ventitré anni, quando è rimasta vittima di un incidente mentre si trovava a bordo della sua auto in autostrada, per la precisione sulla A14. Della tragedia straziante ne ha parlato il giovane fidanzato della compianta Alessia, ventunenne di nome Michele Gallo che sui social è apparso in una foto sul gruppo Instagram Welovecremonini al fianco della fidanzata.

Cesare Cremonini (Websource)

Sulla pagina in questione sono state pubblicate le seguenti parole: “Alessia era una di noi. Era fan di Cesare, c’era quest’estate a Firenze, c’era al gran finale di Imola e doveva esserci a Casalecchio a Novembre. Ma ora lei non c’è più. Un incidente stradale ha spezzato la sua giovane vita. Ciao Alessia, quest’inverno canteremo ancora più forte, per te”.

L’artista di successo ha deciso di condividere lo scatto all’interno di una storia, dove ha inoltre aggiunto questo messaggio di vicinanza: “Un abbraccio Michele, a te e alla famiglia di Alessia da parte mia”. Poco prima invece, il fidanzato della giovane deceduta intorno alle ore 19:00 di sabato scorso, aveva dichiarato: “Alessia aveva un sogno, quello di poter incontrare un giorno Cesare Cremonini, purtroppo non ci è riuscita. Io e lei andavamo sempre ai suoi concerti”.

Sempre su Il Resto del Carlino successivamente, viene riportato anche il seguito delle affermazioni di Michele Gallo: “Penso che se Cremonini riuscisse a mettersi in contatto con me e se organizzassimo qualcosa per venire al funerale, Alessia sarebbe contenta. Per darle l’ultimo saluto nel modo in cui avrebbe voluto lei, con il suo artista italiano preferito”.