Polvere in casa? Ecco il metodo infallibile per eliminarla | Ti bastano 5 minuti

La lotta contro la polvere sembra non avere mai fine, ma con questi trucchi potrete finalmente tirare un sospiro di sollievo.

In casa si sa, la polvere si nasconde ovunque. Un elemento così piccolo da essere quasi invisibile ma che può creare molti danni in tutti i componenti della famiglia. Alcune ricerche hanno dimostrato che la polvere altro non è che un mix di sostanze tossiche che potrebbero danneggiare la salute di chi la respira. Per evitare che ciò accada, è possibile usare alcuni trucchi per eliminarla.

Rimedi per eliminare la polvere

Ancora oggi non siamo a conoscenza di un metodo per eliminare definitivamente la polvere. Sarà necessario quindi continuare a pulire costantemente la casa per far in modo che questa non ci sommerga.

Numerosi sono i prodotti che esistono in commercio il cui scopo è proprio quello di rimuovere in modo efficace la polvere. Molti di essi però spesso si rivelano essere dannosi per l’essere umano.

Ed è per questo motivo che sempre più spesso si va alla ricerca di soluzioni capaci di salvaguardare sia il nostro benessere che quello dell’ambiente. Ecco quindi una lista di metodi per rimuovere la polvere.

Usare salviette per bambini

Le salviettine che vengono utilizzate per il cambio pannolino possono essere perfette anche per eliminare la polvere. In molti infatti le utilizzano per pulire mobili di legno, i tasti della tastiera e molto altro ancora. Sono la soluzione ideale per eliminare tutte quelle macchie appiccicose e secche.

Eliminare la polvere con l’aceto di vino bianco

Una soluzione che in molti hanno scelto di utilizzare è quella che comprende la presenza di aceto di vino bianco. Si tratta di uno dei migliori prodotti per disinfettare e, allo stesso tempo, eliminare la polvere.

Un prodotto noto anche per le proprietà antibatteriche capaci di alterare gli ambienti necessari alla deposizione dei germi.

Il bicarbonato di sodio contro la polvere

Anche il bicarbonato di sodio può essere un buon alleato contro la polvere. Per utilizzarlo sarà necessario aggiungere un cucchiaio di questa polvere bianca all’interno di un bicchiere di acqua tiepida.

Si otterrà così detergente ecologico capace di rimuovere le macchie, la sporcizia e persino i batteri. Per utilizzarlo sarà necessario trasferire il composto all’interno di un flacone in cui è presente anche un nebulizzatore e spruzzarlo su tutte quelle superfici che si desidera pulire. Per completare l’operazione sarà necessario utilizzare un panno in microfibra per eliminare l’eccesso.

I guanti di tela contro la polvere

Per eliminare la polvere da oggetti delicati come lampade, candelabri e soprammobili di vetro, la soluzione è quella di utilizzare dei guanti di tela. Grazie a questo prodotto in particolare la polvere viene attratta sui guanti in quantità maggiore se paragonato ad un panno classico.

Come preparare la miscela tra bicarbonato di sodio e limone

Uno dei metodi più utilizzati per l’eliminazione della polvere è sicuramente l’impasto con bicarbonato di sodio e limone. Si tratta di un composto molto denso, un qualcosa di utile per lucidare le pareti della doccia.

E’ perfetto anche per la pulizia dei mobili in legno, luogo in cui si va ad accumulare moltissima polvere. Ecco come preparare questo composto.

Sarà necessario avere a portata di mano 3 grammi di olio essenziale di limone, 15 g di olio di oliva, 600 ml di acqua, 60 ml di aceto di vino bianco e un flacone in cui è presente anche un nebulizzatore.

Una preparazione molto semplice che inizia con il versare l’olio d’oliva all’interno di un recipiente e unirlo a mezzo cucchiaio di olio essenziale di limone.

Al composto aggiungere l’aceto di vino bianco continuando sempre a mescolare. Una volta preparato questo composto, non dovrete fare altro che trasferire il tutto all’interno di un flacone spray e iniziare ad utilizzarlo.

Passiamo questo composto sulle superfici interessate e attendiamo alcuni minuti prima di passare il panno in microfibra. È molto importante sapere che si tratta di un’operazione da ripetere più di una volta se ci troviamo di fronte a sporco ostinato.