Gerry Scotti, tutta la verità sul clamoroso addio: “Spero non lo faccia sul serio”

Con le sue recenti parole, Gerry Scotti ha spaventato il vasto pubblico che da tanti anni a questa parte segue quotidianamente le riprese dei suoi quiz show. Vediamo la situazione nello specifico

Lo Zio Gerry domina ormai da anni la scena televisiva per quel che riguarda le reti Mediaset. Egli, infatti, continua ancora ad oggi ad essere assoluto mattatore di Canale 5 dove i telespettatori hanno modo di seguirlo all’interno di diversi programmi. Oltre al tg satirico di “Striscia la notizia” e allo “Show dei record”, Scotti presenta da tempo il quiz show della fascia preserale “Caduta libera”.

 

Gerry Scotti (Websource)

Anche quest’anno il popolare programma tv appena citato ha presentato alcune novità, nonostante in linea di massima la formula sia rimasta pressoché invariata. Un’altra cosa rimasta invariata è senza alcuna ombra di dubbio l’affetto che i suoi sostenitori nutrono nei confronti di quello che è uno dei conduttori televisivi italiani di maggior fama e successo.

Evitando di elencare le straordinarie cifre in merito al tempo trascorso in tv ed al numero di programmi condotti, la carriera dello showman di Miradolo Terme può esser definita semplicemente strabiliante. Alcune sue recenti dichiarazioni però, hanno lasciato il pubblico senza parole. Andiamo a scoprire di che cosa si tratta.

Gerry Scotti, l’addio è alle porte? La notizia è un fulmine a ciel sereno

In tempi non sospetti il presentatore ha rivelato pubblicamente che potrebbe valutare l’idea di dare l’addio ai quiz show, tipo di format che ha caratterizzato buona parte della sua lunghissima carriera. Al giorno d’oggi non c’è questo ‘rischio’, dato che per sua stessa ammissione si diverte ancora a guidare “Caduta libera”.

Ciò nonostante, lo Zio Gerry ha confessato un suo sogno nel cassetto: “Un po’ sì, mi sono stufato. Dopo trentanove anni di carriera in tv vorrei uscire e mettermi a fare il divulgatore”. Di queste esternazioni si sta parlando ormai da giorni, con i fans di Scotti che si augurano che questo giorno arrivi il più lontano possibile.

Alessandro Cecchi Paone (Websource)

Nel frattempo, un lettore di “NuovoTv” ha scritto una lettera indirizzata alla rubrica “La posta di Alessandro Cecchi Paone”, il cui contenuto è stato riportato anche da lanostratv.it: “Scotti si è detto stanco dei quiz, affermando di voler fare un programma di divulgazione scientifica… spero che quel giorno non arrivi mai. […] Spero non lo faccia sul serio…”.

Cecchi Paone ha replicato al suddetto lettore facendo un po’ di chiarezza sulle dichiarazioni del collega: “Sono anni che Gerry propone questo cambio di rotta”. A quanto pare dunque, nell’ambiente televisivo è ben noto da tempo questo desiderio del famoso conduttore lombardo che, nel prossimo futuro, chissà non possa esser accontentato come sorta di riconoscimento di quanto ha dato a Mediaset ed alla tv italiana in generale.