“Sterminata dal cancro”: il dramma di Elisabetta Gregoraci

Una vita perfetta, ma solo all’apparenza, è quella che in molti credono stia portando avanti la conduttrice Elisabetta Gregoraci. In realtà però, in cuor suo, la donna combatte tutti i giorni con un grandissimo dolore provocato da uno dei mali di questo secolo.

Di fronte a Silvia Toffanin anche Elisabetta Gregoraci ha deciso di scavare nel profondo del suo cuore e di condividere le sue ansie e le sue paure più grandi. Un’intervista in cui ha parlato a lungo dei suoi affetti e di tutte quelle persone che purtroppo oggi non fanno più parte della sua vita.

La rivelazione della Gregoraci

Silvia Toffanin è famosa per riuscire a tirar fuori dai suoi ospiti i sentimenti e le emozioni più nascoste.

Di fronte a lei, durante ogni puntata di Verissimo, si alternano numerosi personaggi che raccontano momenti di vita privata proprio come se si trovassero di fronte ad una vecchia amica.

Non ne è uscita immune nemmeno Elisabetta Gregoraci, donna che ha parlato molto di quanto sia importante per lei combattere contro il cancro, condividendo una delle storie più tristi che la TV italiana abbia mai ascoltato.

La conduttrice infatti ha rivelato che molti membri della sua famiglia sono morti a causa del cancro. La prima ad andarsene è stata la madre, morta quanto Elisabetta era ancora molto giovane.

A soli 37 anni la donna aveva ricevuto questa terribile diagnosi. Oltre a lei, anche il cugino e la nonna della showgirl sono morti a causa di questo terribile male. Ed è proprio per questo motivo che Elisabetta afferma di cercare di aiutare il più possibile tutte le persone, offrendo loro un supporto psicologico.

La terribile situazione che ha coinvolto la madre di Elisabetta Gregoraci

Elisabetta e sua madre avevano un bellissimo rapporto al punto che la showgirl la considerava come la sua migliore amica. Era il 2011 l’anno in cui la donna ha chiuso per sempre gli occhi a causa di un cancro al seno.

È stata questa la fine di una malattia durata moltissimi anni anche se fortunatamente è riuscita ad incontrare il piccolo Nathan Falco, il bambino che all’epoca aveva soltanto un anno.

Un tumore al seno che, con il passare degli anni, è degenerato. Nonostante ciò si è sempre sottoposta alle chemioterapie.

Elisabetta ricorda con grandissimo dolore un colloquio in particolare che ha avuto con il medico che stava curando la madre. Dalla sua mente infatti sono rimaste impresse queste parole “Saluta tua madre perché morirà “.

Di sicuro Elisabetta Gregoraci è rimasta molto sconvolta da questa perdita al punto che, ogni qualvolta esce di casa, abbraccia forte suo figlio dicendogli che non lo lascerà mai. Nonostante queste parole, la donna è consapevole che la vita è imprevedibile e che da un momento all’altro possa accadere qualsiasi cosa.

L’intervista della conduttrice continua con queste parole: “Mia mamma era la mia migliore amica, la mia confidente. È riuscita a conoscere Nathan e purtroppo è morta 15 giorni prima del matrimonio di mia sorella, che poi abbiamo annullato”.

Una situazione tragica in cui è riuscita a trovare conforto nella fede.
Di fronte a Silvia Toffanin ha parlato anche di Flavio Briatore, quello che all’epoca era suo marito.

Anche lui stare con gli occhi ben aperti a causa di un cancro al rene sinistro che gli fu diagnosticato nel 2006. Per tenere sotto controllo la situazione, egli deve continuare con i vari controlli anche se, dopo un intervento chirurgico, l’imprenditore è guarito del tutto.