Michelle Hunziker, dopo la separazione arriva la ‘coltellata’: ha distrutto tutto

Una storia d’amore avuta fine diverse settimane fa, un matrimonio giunto al termine. È questo ciò che è accaduto a Tomaso Trussardi e a Michelle Hunziker. Nonostante sia passato molto tempo, ancora oggi si parla di loro, in particolar modo di una “pugnalata” indirizzata proprio all’imprenditore.

Tomaso Trussardi è uno di quegli uomini che ama condividere le sue passioni sui social. Su Instagram, sfogliando la sua bacheca, troviamo molti post sulle auto ma nessun riferimento all’ex moglie.
La loro è stata una separazione arrivata come un fulmine a ciel sereno, un qualcosa che nessuno mai avrebbe immaginato.


Durante i giorni del polverone mediato nato intorno alla coppia, c’è stato un altro grande vento in cui la showgirl svizzera era protagonista.

Nello stesso periodo Michelle si è messa in gioco nel programma Michelle Impossibile, un format che può definirsi una vera e propria scommessa lavorativa per la donna. Ed è proprio perché si è trattato di un passo importante per la showgirl che in molti si sarebbero aspettati una parola di incoraggiamento da parte di quell’uomo che per anni è stato suo marito. Ma così non è stato. Una scelta che non è passata inosservata al punto che in molti hanno creduto che i novelli separati non stessero navigando in buone acque.

La “coltellata” di Michelle

Nel corso del programma Michelle Impossibile, uno degli ospiti è stato proprio lui, Eros Ramazzotti. Rivedere la coppia di nuovo insieme è stato un momento magico, terminato poi con una vera e propria “coltellata” verso Tomaso Trussardi.

Sulle note di Più bella cosa non c’è, Michelle rivela: “Non l’ho più cantata, neanche sotto la doccia. Forse solo segretamente con Aurora. Mi sono detta che è sbagliato. È stata una favola e oggi vorrei concedermi di cantarla”

Una rivelazione in cui la conduttrice afferma che ha covato dentro di sé per anni il desiderio di cantare questo brano a squarciagola ma che non ha fatto per rispetto nei confronti del marito. ” Una canzone che per me significa molto, ma non perché dicono tutti che mi è stata dedicata, cosa che può essere vera o no. Bensì perché rappresenta un momento molto felice, era la colonna sonora del concepimento di mia figlia Aurora”.

Tra Eros e Michelle è rimasto intatto un bellissimo rapporto di amicizia che hanno voluto suggellare sul palco proprio con l’esibizione di questa canzone e con un bacio che altro non è che una semplice esternazione di affetto e non un ritorno di fiamma.