Elisa Isoardi, il triste addio della conduttrice: il lutto in queste ore

Elisa Isoiardi in queste ore sta affrontando un dolore immenso. La scomparsa di una persona a lei molto cara l’ha completamente devastata.

Elisa Isoardi, dopo uno stop, è tornata nuovamente in tv. Un nuovo format targato Rai 2, dal titolo Vorrei dirti che, un format che non ha avuto il successo sperato sin dalla prima puntata.

Difatti inizialmente sono stati raccolti degli ascolti tiepidi. Tuttavia si sarebbe dovuta immaginare una situazione del genere in quanto, nel momento in cui vengono proposti nuovi prodotti televisivi, il pubblico ha bisogno di un po’ di tempo per poter effettivamente apprezzarli.

Le dinamiche di Vorrei dirti che

Elisa Isoardi però non ha affatto paura di mettersi in gioco e provare a ottenere l’affetto sperato. La conduttrice si è sempre mostrata pronta a tutto ed ha sempre accolto nuove sfide con entusiasmo. Nel corso della prima puntata del nuovo format, la padrona di casa si è mostrata in una forma più splendida che mai. Ma in cosa consiste esattamente la trasmissione Vorrei dirti che?

Si tratta di un nuovo format in cui le persone hanno la possibilità di comunicare un qualcosa mai detto prima. Nel corso di ogni puntata saranno presenti due protagonisti ai quali verrà data la possibilità di dire qualsiasi cosa, l’uno nei confronti dell’altro.

Un programma con un carico emotivo importante, tra ricordi e nostalgia, tra scuse e dimostrazioni di amore. Insomma si tratta di un prodotto televisivo che calza a pennello alla stessa conduttrice che sta facendo i conti con un dramma devastante.

Il terribile dramma della Isoardi

Non solo Elisa Isoardi in persona, ma tutta la famiglia, si è trovata ad affrontare un tremendo lutto. È venuta a mancare nonna Lucrezia, che la conduttrice chiamava affettuosamente Memè.

Una notizia devastante, confermata dalla conduttrice che ha condiviso un post su Instagram in cui ha scritto semplicemente: “Ciao Memè nonnina mia“.
Sono già tante le persone che si sono unite a cordoglio. Alla conduttrice sono stati rivolti tanti messaggi di affetto.

In passato Elisa Isoardi aveva condiviso un altro post attraverso cui è possibile capire il grande legame con la nonna.

Ecco quanto aveva scritto: “Memè, la chiamo così fin da quando sono piccola, mia nonna Lucrezia. Ogni volta che la vedo mi rendo conto di quanto mi dispiace non poterle dedicare più tempo, è una fortuna poter parlare ancora con lei e vedere nei suoi occhi la stessa luce e la stessa forza che rivedo in me stessa. I nonni ci lasciano un’impronta nell’anima per tutta la vita. Grazie a tutte le persone che assistono con cura i nostri anziani”.