Manuel Bortuzzo, la tragica rivelazione: “… non ce la faccio” | Fan senza parole

Alla fine della sua avventura nel reality più spiato d’Italia, Manuel Bortuzza è diventato un personaggio seguito in ogni sua mossa. Questa volta il ragazzo ha deciso di raccontare una esperienza tragica. Ma che cosa è successo?

Manuel Bortuzzo è famoso per avere iniziato una love story all’interno della casa del Grande Fratello VIP con Lulù Selassiè.

Purtroppo però, una volta terminata questa avventura, la loro relazione non è riuscita ad andare avanti e i due hanno preso strade diverse. Un argomento su cui si ritorna molto spesso, l’ultima volta durante le ultime ore.

Infatti, nel momento in cui a Manuel Bortuzzo è stato chiesto se si era pentito di avere lasciato andare Lulù, egli risponde che è stata quella una delle scelte migliori che abbia mai potuto prendere.

Il dramma vissuto da Manuel Bortuzzo

Durante le scorse ore Manuel Bortuzzo è stato uno degli ospiti del programma BellaMà un format condotto da Pierluigi Diaco. È stata quella un’occasione perfetta per raccontare  uno dei momenti più brutti della sua vita in cui egli credeva di aver perso ogni cosa.

Una situazione molto difficile che ha vissuto nel momento in cui il ragazzo è rimasto paralizzato dopo essere stato coinvolto in una sparatoria. L’ex gieffino ha voluto aprire il suo cuore e raccontare quelle sensazioni così tristi che ha vissuto nel momento in cui è stato costretto a vivere per alcuni mesi su una sedia a rotelle.

Un momento difficile che è riuscito a superare solo quando ha messo piede in acqua. Infatti è stato lui stesso a rivelare che è stato proprio allora che è riuscito a ritrovare il senso della vita, un qualcosa che aveva perduto nel momento in cui era in ospedale. Per Manuel Bortuzzo in questa esperienza passata, un ruolo fondamentale è stato svolto dai suoi amici, un gruppo di ragazzi non lo hanno abbandonato nemmeno un attimo.

Durante la sua intervista fatta nel programma BellaMà trasmesso su Rai 2, Manuel Bortuzzo ha raccontato di non sentirsi per nulla una persona speciale. Egli voi ha voluto condividere l’insegnamento che ha tratto dal terribile dramma con cui si è trovato a fare i conti nel momento in cui gli è stato tolto l’uso delle gambe:  “Se mi avessero detto che avessi dovuto vivere tutto questo avrei detto non ce la faccio. Grazie alle persone che hai a fianco….mi sono detto sono fortunato e vado avanti”

Un ragazzo molto sensibile e, allo stesso tempo, con una grandissima forza interiore che è riuscito a trovare dentro di sè tutte le energie necessarie per superare quel terribile momento e andare avanti con la sua vita.