Mediaset, esplode la rissa tra le due donne: telespettatori senza parole | Il motivo è da non credere

Una situazione che ha dell’incredibile, una scena in cui due donne sono arrivate alle mani dando vita ad una vera e propria rissa. E questo ciò che è accaduto nelle ultime ore dietro le telecamere di uno dei programmi targati Mediaset.

Ormai gran parte dei programmi autunnali sono iniziati. Siamo già alla fine di settembre e molti format stanno già andando in onda con puntate nuove ed inedite. A partire da Verissimo, condotto da Silvia Toffanin al Grande fratello vip in cui Alfonso Signorini dà il meglio di sé.

Non manca poi il grande ritorno di Enrico Papi con il suo programma Scherzi a parte. È un format che ha riscosso molto successo già a partire dalla prima puntata in cui il protagonista di uno scherzo è stata proprio lei, la soprano Katia Ricciarelli.

Dietro le telecamere di uno dei programmi più divertenti trasmessi su Canale 5 le cose sono degenerate al punto che Katia Ricciarelli non è riuscita più a mantenere la calma ed ha reagito in malo modo. Una situazione finita male in cui la donna che stava di fronte a sé ha subito delle vere e proprie violenze fisiche.

Katia Ricciarelli e la sua reazione spropositata

Durante la prima puntata di Scherzi a Parte, Enrico Papi ha presentato a tutto il pubblico quello scherzo in cui la protagonista era Katia Ricciarelli insieme al suo pelosetto Ciuffy. Insieme a loro anche un’attrice che avrebbe avuto il compito di far credere alla cantante che il suo barboncino aveva ingoiato un paio di orecchini preziosi.

Su specialmag.it possiamo leggere ” “Katia Ricciarelli è la vittima del primo scherzo in diretta. Katia è stata invitata in un hotel per una prova di un servizio fotografico a tema ‘Vip e animali’ in compagnia del suo cane Ciuffy, che creerà diversi problemi ad una cliente dell’hotel.“.

Uno scherzo riuscito grazie anche alla presenza di alcuni complici che in diretta stavano collaborando con Enrico Papi. E così, Katia Ricciarelli si è trovato al centro di una grandissima discussione proprio con quella donna che ha accusato il cagnolino di aver ingerito degli orecchini.

L’unica cosa da fare per risolvere la questione era quella di recarsi da un veterinario così che potesse visitare e appurare se il cane avesse ingoiato o meno quegli orecchini. La situazione era al limite già durante il viaggio. Infatti la Ricciarelli ha addirittura minacciato la donna di buttarla fuori dall’auto.

Dopo essere arrivati nella clinica, la Ricciarelli perde il senno quando viene a conoscenza del fatto che il suo cagnolino Ciuffy era stato rapito. Nessuno mai avrebbe imaginato che la sovrano avrebbe reagito in questo modo al punto che tutti gli ospiti in studio e il conduttore stesso hanno iniziato a tremare dalla paura.

L’ex gieffina ha iniziato a scagliarsi contro quella donna bionda che l’aveva condotta dal veterinario urlandole addosso e iniziano ad attirarle i capelli. Una Katia Ricciarelli così arrabbiata non si era mai vista proprio perché tra lei e il piccolo Ciuffy c’è un rapporto molto intenso. Uno scherzo in cui la Ricciarelli non si è divertita granchè.