Katia Ricciarelli, la situazione è delicatissima: siamo rimasti senza parole | Ecco cos’è successo

Ancora una volta Katia Ricciarelli è finita al centro dell’attenzione. Il motivo adesso è una situazione alquanto delicata che ha lasciato tutti i fan della donna senza parole. Vediamo insieme che cosa è successo.

Con il passare degli anni in molti hanno imparato a conoscere Katia Ricciarelli grazie anche al fatto che più di una volta ha partecipato ad alcuni reality in cui ha mostrato la sua vera personalità. Un qualcosa che per molti è stata una vera e propria scoperta anche se non sono mancate delle situazioni in cui la Ricciarelli è finita al centro della bufera a causa del suo carattere fumantino.

 

Molti sono coloro che hanno apprezzato il fatto che la cantante lirica cerchi sempre di mettersi in gioco in situazioni differenti anche se non è riuscita a trattenere le lacrime durante un evento in particolare.
È stato grazie ad un programma condotto da Enrico Papi che la Ricciarelli ha fatto il suo ritorno sul piccolo schermo. Un’occasione per nulla positiva in cui la Ricciarelli ha dato il peggio di sé perdendo completamente le staffe e mettendosi a piangere, arrivando addirittura ad alzare le mani. Ma che cosa è successo che ha portato la cantante a reagire in questo modo?

La situazione drammatica che ha coinvolto Katia Ricciarelli

Con la nuova stagione televisiva ha fatto il suo ritorno anche lui, Enrico Papi con il programma trasmesso su Canale 5, Scherzi a parte. È stata proprio Katia Ricciarelli una delle prime vittime della prima puntata, un’occasione in cui la cantante ha dato il peggio di sé in quanto non hai reagito bene allo scherzo.

Ma se si è trovata a perdere le staffe è perché nello scherzo in questione è stato coinvolto proprio lui, il piccolo cagnolino Ciuffy. Il tutto ha avuto inizio nel momento in cui alla Ricciarelli è stato chiesto di partecipare ad un servizio fotografico il cui tema erano proprio i VIP e gli animali.

All’interno dell’hotel era presente anche un’altra donna bionda che ha iniziato a rivolgere delle parole negative proprio verso il fedele amico a quattro zampe dell’ex gieffina. Quest’ultima infatti ha affermato che l’animale era molto molesto, maleducato e che addirittura aveva ingerito degli orecchini molto preziosi.

Una situazione in cui la Ricciarelli ha reagito molto male affermando che il cane non era come la donna lo stava descrivendo. Nonostante ciò si sono recate alla clinica veterinaria luogo in cui Ciuffy continuava ad essere accusato di aver ingoiato degli orecchini anche se Ricciarelli affermava che tutto ciò non sarebbe mai potuto accadere.

Più la situazione andava avanti più l’ex moglie di Pippo Baudo si innervosiva.
Il punto di rottura è arrivato nel momento in cui hanno fatto credere alla donna che il suo cagnolino era stato rapito. È stato proprio allora che l’ex gieffina, come leggiamo su fortementein.it. non è riuscita più a reggere lo stress ed è scoppiata a piangere anche se prima se l’era addirittura presa con quella donna spintonandola e tirandole i capelli.

Solo nel momento in cui Enrico Papi è intervenuto per confessare che si trattava di uno scherzo, la donna finalmente si è calmata.