Maria Teresa Ruta devastata dalla grave perdita: un dolore indescrivibile

Sono state proprio recenti le rivelazioni fatte da Maria Teresa Ruta, nelle quali ha raccontato una situazione molto difficile che si è trovata ad affrontare.

Maria Teresa Ruta non parla molto spesso del suo passato, ragion per cui nessuno avrebbe mai potuto immaginare cosa si è ritrovata ad affrontare nel corso della sua vita.
Sicuramente l’ex moglie del giornalista Amedeo Goria, nonché madre di Guenda Goria, è uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più conosciuti.

Fa parte del panorama televisivo italiano ormai dal 1980, anno in cui ha fatto i suoi esordi. Dopo essersi fatta conoscere in Signorine grandi firme infatti, Maria Teresa Ruta ha iniziato la sua carriera in qualità di conduttrice.
In molti ricorderanno infatti la Ruta al timone del programma in onda su Rete 4 , Caccia al 13. È stato proprio con questo programma che la conduttrice ha vinto il suo primo Telegatto.

La rivelazione di Maria Teresa Ruta

Dopo aver avuto una carriera nel corso della quale la conduttrice ha preso parte a diversi progetti, oggi è un personaggio molto affermato e anche molto seguito.
Maria Teresa Ruta non ha avuto soltanto una relazione con il giornalista sportivo Amedeo Goria, con il quale ha messo al mondo la figlia Guenda. In molti sapranno che la conduttrice ha anche un altro figlio, Gianamedeo. Nelle ultime ore, nel corso di un’intervista, la Ruta ha rivelato dei retroscena inerenti proprio alla sua maternità, come riportato dal sito altranotizia. Ecco cosa ha detto

In passato, Maria Teresa Ruta, prima di diventare la mamma di Gianamedeo e Guenda, ha avuto una brutta esperienza. La donna ha subito un aborto spontaneo.

Si è trattata di una situazione sicuramente dolorosa che la conduttrice ha voluto condividere con i fan per poter dare sostegno a Selvaggia Roma. Il 22 settembre infatti, Selvaggia Roma ha comunicato a tutti i suoi follower di aver perso il bambino che aspettava con Luca Teti.

Maria Teresa Ruta, come tantissimi altri personaggi del mondo dello spettacolo ma anche come tante persone comuni, ha voluto condividere la propria esperienza per poter dare il proprio sostegno all’ex naufraga. Si tratta sicuramente di un’esperienza che lascia il segno e lascia un dolore molto profondo nel cuore di ogni donna.