Sorelle Provvedi, la tragedia è straziante: dopo il tumore il terribile lutto

Un racconto inedito direttamente nello studio di Silvia Toffanin, a Verissimo. Le sorelle Provvedi, Giulia e Silvia, parlano di tutto ciò che si sono ritrovate ad affrontare nell’ultimo periodo. Ecco tutti i dettagli sul loro dramma doloroso

Le Donatella lo scorso 14 settembre hanno dovuto fare i conti con la morte di una persona a loro molto cara. Improvvisamente, a causa di un infarto, è venuto a mancare una figura per loro troppo importante. Un evento davvero inaspettato nonché improvviso.

D’altronde la situazione è stata ulteriormente scioccante considerando il fatto che l’uomo si è sentito male proprio nel momento in cui stava effettuando una videochiamata con le figlie.

La tragedia delle due sorelle

“E’ stato uno shock da cui ancora non ci siamo riprese. Papà ci ha chiamato verso mezzanotte e un quarto, faceva fatica a respirare. Ha avuto un arresto cardiaco”. Queste le parole di Silvia Provvedi, la quale fatica a trattenere le lacrime dato il dolore ancora molto forte.
L’uomo era malato da tempo ed era sotto delle cure proprio perché gli era stato asportato un polmone in passato. Il fatto che potesse avere molto spesso l’affanno, era una situazione normale. Nessuno però si sarebbe mai aspettato che avesse potuto perdere la vita così all’improvviso, a causa di un arresto cardiaco.

Tutto è successo così, in un attimo il padre delle sorelle Provvedi ha iniziato a sentirsi male e la madre ha cercato di tranquillizzarlo. Nel frattempo le gemelle hanno chiamato subito il 118, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Si è trattata di una situazione molto difficile da sostenere e affrontare, soprattutto considerando il breve tempo in cui si è verificato il tutto.

Le Donatella erano molto legate al padre, lo so può evincere dalle parole dette tra le lacrime nello studio di Silvia Toffanin: “Apprezzava molto di noi, ha sempre visto in noi una carica, una grinta, una genuinità. Da sempre, da quando eravamo bambine. Per fortuna siamo molto unite, abbiamo una bellissima famiglia, una bambina che ci sta sollevando il morale, stiamo così trovando la forza di andare avanti”.

Insomma sarà molto difficile riprendersi da questo duro colpo, ma la tanta energia delle Donatella aiuterà sicuramente a voltare pagina pur tenendo sempre nel cuore il ricordo del padre scomparso.