Rai, il suo ricordo impresso nei cuori: “La notizia è orrenda” | Un mare di lacrime

Un annuncio arrivato direttamente in diretta televisiva. Il pubblico non era a conoscenza di questa situazione, ma appresa la notizia la tristezza è stata inevitabile.

La puntata di Storie Italiane del 28 settembre stava procedendo secondo quanto previsto dalla scaletta.

Improvvisamente Eleonora Daniele ha dovuto chiudere lo spazio per poter dare una notizia che aveva appena appreso dalla redazione. La stessa conduttrice era visibilmente scossa per quanto le era stato appena comunicato.

Il triste annuncio dato in diretta tv

La conduttrice era in collegamento con Roberto Alessi e ha dovuto spostare la conversazione per dar voce alla triste notizia che le era appena giunta.
Con molto dispiacere, Eleonora Daniele ha annunciato delle parole che nessuno mai avrebba mai pensato di udire: “Bruno Arena è morto“.

La stessa giornalista ha trattenuto a stento le lacrime e ha commentato quanto sentito dicendo: “La notizia è orrenda perchè quando un artista ci lascia, diventiamo tutti più poveri”.

Roberto Alessi ha poi fatto un tuffo nel passato, ricordando quanto accaduto anni fa al comico del duo I Fichi D’India. Nel 2013 Bruno Arena è stato vittima di un aneurisma. A causa di questa brutta malattia, è finito in coma per molti mesi. Con il passare del tempo, dopo un lungo ciclo di cure e un percorso di riabilitazione, il comico sembrava essere sulla strada della ripresa.

Nel 2020 sarebbe dovuto tornare al cinema, recitando accanto all’amico e collega Max Cavallari. La pellicola, intitolata Uno di Noi, non è mai arrivata nelle sale cinematografiche a causa dello stop dovuto alla pandemia di covid 19.

Bruno Arena aveva solo 55 anni quando fu colpito dalla grave malattia. Dopo 10 anni, all’età di 65 anni, si è spento per sempre. La sua morte ha lasciato un vuoto nel cuore di molti. I suoi stessi colleghi, lo hanno ricordato con tanto affetto.
Roberto Alessi nel corso della puntata di Storie Italiane ha voluto anche dire due parole in onore del comico scomparso.
Abbiamo tutti noi un debito di riconoscenza verso chi ci ha regalato serate e risate” Queste le parole del giornalista, come riportato da Lanostratv.