Francesca Fialdini, la strenua battaglia contro il cancro: il gesto della presentatrice

Francesca Fialdini ha deciso di mettere tutta sè stessa in una delle battaglie più dure, quella contro il cancro. Per farlo ha dato vita ad un gesto che non è passato inosservato.

Francesco Fialdini è una talentuosa conduttrice che ha lavorato fianco a fianco con Francesco Gabbani nel programma Ci vuole un fiore. È la città di Massa, in provincia di Toscana, a dare i natali a Francesca Fialdini l’11 ottobre del 1979.

La Fialdini è cresciuta con un grandissimo dolore nel suo cuore provocato dalla separazione dei genitori. Nonostante ciò, la conduttrice ha un rapporto molto bello con il fratello che considera una parte fondamentale della sua vita.

Dopo essersi diplomata, sceglie di seguire gli studi ottenendo una laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Roma, La Sapienza. Dopo la laurea inizia quindi immergersi nel mondo del lavoro facendo gavetta in radio ricoprendo il ruolo di collaboratrice redazionale.

Solo in un secondo momento mette piede nel piccolo schermo. Infatti, in quel periodo che va dal 2005 al 2013 la vediamo lavorare come conduttrice, inviata e consulente del notiziario Rai che prende il nome di A sua immagine. Invece, dal 2008 al 2021, ha lavorato come conduttrice di Videozime, una rubrica incentrata sulla serie tv e sul cinema.

La vita privata della Fialdini

Francesca Fialdini è una donna molto riservata al punto che sulla sua vita privata si sa ben poco. Nel 2017 lasciò un’intervista in cui rivelò di essere legata ad un uomo da ben quattro anni.

Nel 2018 le era stato attribuito un flirt con Pif, un uomo che ha lavorato in passato nel programma Le Iene.

Si tratta però di una relazione che non è stata né smentita né confermata.

Il grandissimo gesto

Nonostante sia una donna quindi che abbia a cuore la sua riservatezza, Francesca Fialdini ha scelto comunque di prestare il suo volto per una causa a quanto nobile.
Francesca Fialdini infatti ha deciso di prestare mettere la faccia in una campagna contro la lotta al seno.

E’ stata lei stessa su Instagram a condividere con tutti i suoi follower questa sua decisione: “Sono veramente molto felice di essere stata scelta come testimonial dalla Lilt – lega italiana per la lotta contro i tumori – nei suoi 100 anni di cura e prevenzione a servizio delle donne.
Il mese di ottobre sta arrivando e noi donne che troviamo mille scuse per rimandare esami fondamentali, dobbiamo e possiamo prenderci cura del nostro corpo GRATUITAMENTE.

Si tratta di un gesto che la dice lunga sull’umanità della Fialdini e su quanto per lei sia importante dare una mano in una delle battaglie che ancora non si riesce a debellare del tutto.