Max Cavallari, lacrime in diretta televisiva: “…lui l’ha spenta” | Il messaggio straziante

Max Cavallari e il messaggio tristissimo in diretta televisiva: ecco le sue parole, i dettagli e le curiosità della vicenda

Originario di San Severo, ha cambiato il mondo dello spettacolo con una comicità che ha divertito milioni di telespettatori in diverse trasmissioni televisive insieme al suo grande amico e collega: stiamo parlando di lui, Max Cavallari che ha formato insieme a Bruno Arena una delle coppie più esilaranti dello spettacolo italiano di tutti i tempi, I Fichi D’India. L’attore si è lasciato andare ad un momento davvero doloroso e di commozione in diretta televisiva.

 

max
curiosità sull’attore Max (foto web)

Una carriera davvero brillante che lo ha visto trionfare in molte emittenti radiofoniche e televisive di successo tra cui  numerosi show su Canale 5,  Italia 1 e Dee Jay Television, ospiti fissi del Seven show, nel 1997 sono ospiti di Claudio Bisio a Zelig – Facciamo cabaret insieme al suo grande amico Bruno Arena.

Non solo, visto il grande talento e gli esilaranti sketch, i due partecipano a moltissimi cinepanettoni prodotti dalla Filmauro come Natale in India e Natale sul Nilo, al fianco di Massimo Boldi e Christian De Sica, nel 2002, partecipano nel film Pinocchio di Roberto Benigni campione d’incassi. La carriera prosegue accanto ai più grandi come Gigi Proietti, Carlo Buccirosso ed Enzo Salvi nel film di Carlo Vanzina Le Barzellette. Anche se l’amore del teatro è sempre superiore e i due non ha mai smesso di fare spettacoli.

Non tutto è sempre stato rosa e fiori, tanto che l’attore ha dovuto affrontare una dolorosa separazione con sua moglie dichiarando in una intervista: “Io e lei ci siamo conosciuti in un bar per caso, otto anni fa. Però lei era mia suocera perché io ero fidanzato con una ragazza, quella che oggi è la mia ex stava con il padre di questa ragazza. Si lo so, Beautiful mi fa una pippa. Alla fine ci siamo innamorati ed abbiamo avuto due bambini”. 

A cambiare la vita di Max Cavallari per sempre è stata la scomparsa di Bruno Arena che ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dell’uomo e di tutti quelli che lo conoscevano. Di recente si è lasciato andare ad un lungo monologo in diretta televisiva che ha commosso l’Italia intera.

Max Cavallari e le parole che hanno commosso i fan

max piange
la commozione di Max (foto web)

Max Cavallari, dopo la scomparsa di Bruno Arena suo storico amico e collega di vita, ha voluto ricordarlo con un lungo monologo piuttosto commovente ai microfoni de Le Iene, programma in onda su Italia 1.

Egli non ha potuto trattenere le lacrime affermando: “Ci siamo conosciuti all’oratorio di Varese. Bruno mi diceva: “non rompere la palle, tu non giochi”. Eravamo completamente diversi, ché lui per esempio amava lo sport e io il giardinaggio, lui i primi e io i secondi, lui andava in bicicletta e a me piacevano le macchine d’epoca. Un giorno è venuto in Mediaset in bici quando venivamo a fare i nostri programmi e io venivo a lavorare con una vecchia Porche. Quel giorno Piersilvio Berlusconi ci ha visti, ha guardato i due mezzi e ha detto: “Ma guadagnate uguale voi Fichi d’India?”. 

Ha poi aggiunto: “[…] Bruno mi ha guardato negli occhi, perché noi solo con lo sguardo ci capivamo, e mi ha detto di andare avanti. Ho preso le parrucche, le mie valigie e ho ricominciato. Poi gli ho detto di non spegnere la luna, lui l’ha spenta però io la riaccendo.”