Paola Perego e il retroscena della malattia entrata nella sua vita: “Ho sofferto di…”

Paola Perego e il retroscena della malattia che le ha cambiato la vita: ecco cosa è accaduto, i dettagli della vicenda

Una delle conduttrici che hanno cambiato il modo di fare televisione con la sua grande capacità di comunicazione e al suo essere sempre una grande donna professionale e super talentuosa: stiamo parlando di lei, la bellissima Paola Perego. Una donna che ha sempre saputo valorizzarsi raggiungendo sempre ottimi risultati in termini di share. Oggi è al timone di Citofonare insieme alla sua amica Simona ventura anche se, ha vissuto un periodo davvero buio della sua vita.

Paola Perego seria
Le curiosità di Paola Perego (foto web-ildemocratico.it)

Inizialmente la giovane Paola Perego comincia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo in qualità di modella e, successivamente nell’anno 1983, comincia a fare i primi provini in televisione ottenendo il suo primo contratto da Antenna 3 Lombardia  affiancando i comici Ric e Gian e Teo Teocoli in Ric e Gian graffiti. A susseguirsi ella conduce Autostop con Marco Columbro su Italia 1. 

Negli anni Novanta ha raggiunto l’apice del successo con alcune conduzioni davvero sensazionali come Premiatissima, Tutti i colori del cielo, Forum, Questione di feeling , Parliamone.. Sabato e Il filo rosso nel 2020.  Non tutti ne sono a conoscenza, ma la donna ha un bellissimo rapporto con sua sorella tanto che in una intervista ha rivelato: “Lei è quella saggia e io sono la testa calda. Quando eravamo piccole ero molto protettiva nei suoi confronti: graffiavo tutti quelli che le si avvicinavano”. 

Per quanto riguarda la vita sentimentale, la donna è legata a Lucio Presta manager dei vip. Bisogna anche sottolineare che nonostante questo legame, ella non è mai stata avvantaggiata da suo marito tanto da confessare in una intervista: “Perché mio marito che è una persona moralmente onesta, se deve proporre una persona per un programma non proporrà mai me. Motivo? Per la paura che pensino che mi proponga perché sono sua moglie”.

Qualche tempo fa, Paola Perego si è lasciata andare ad una lunga confessione circa il dramma che ha vissuto.

Il dramma vissuto da Paola Perego

In una intervista rilasciata qualche tempo fa a Belve, programma condotto da Francesca Fagnani la conduttrice di Citofonare Paola Perego si è lasciata andare ad una lunga confessione circa la malattia drammatica entrata nella sua vita: si tratta della depressione e di numerosi attacchi di panico. 

Paola Perego malattia
La malattia di Paola Perego(foto web- ildemocratico.it)

Ella ha confessato: “Mi chiamavano algida perché prendevo i farmaci per gli attacchi di panico. Ho sofferto di panico per 30 anni, dai 16 anni. La volta più brutta è quando ho sbattuto un braccio contro un muro per romperlo e sentire un dolore diverso. Non ne potevo più di sentire questa ansia, questa voglia di morire. Volevo un dolore fisico che fosse riconosciuto dai medici, che all’epoca non capivano gli attacchi di panico e mi dicevano che non avevo niente”.

Oggi la conduttrice ha voluto raccontare questa vicissitudine personale affermando di essere riuscita a superare questo drammatico evento: “In onda non mi è mai capitato perché andavo sempre piena di farmaci e seguita da un medico. Un sacco di volte ho pensato che sarebbe stato meglio morire. Ma avevo anche paura della morte. Oggi non ho più attacchi, ne sono uscita totalmente”.