Alberto Matano, la grave situazione colpisce il conduttore: “Copiose perdite di sangue”

Una terribile situazione è quella che ha colpito Alberto Matano nel corso della trasmissione da lui condotto, La vita in diretta. Ma che cosa è successo?

Alberto Matano, è un conduttore che al timone ormai da anni di una trasmissione che è molto spesso affronta notizie di cronaca. Egli infatti, grazie alla sua esperienza, è abbastanza abituato nel comunicare degli episodi alquanto violenti.

Alberto Matano ildemocratico.com 20221119
Alberto Matano ildemocratico.com

Anche se spesso capita che egli si trovi faccia a faccia a fatti di cronaca nera e a domicilio brutali, nessuno ormai avrebbe pensato che anche lui sarebbe stato in difficoltà nel raccontare di quegli omicidi avvenuti a pochi passi da lui.
È questo un episodio che è accaduto mercoledì 16 novembre proprio poco lontano dallo studio in cui avviene la registrazione del programma La vita in diretta.

La terribile notizia condivisa da Alberto Matano

Proprio durante i primi minuti della puntata, Alberto Matano ha voluto condividere con il suo pubblico ciò che era accaduto raccontando nei minimi dettagli tutte quelle informazioni che stanno arrivando in tempo reale:

“C’è una vera e propria caccia all’uomo, in queste ore, proprio qui, nei pressi dei nostri studi, perchè sono stati commessi tre omicidi nel raggio di 1 chilometro”.

Alberto Matano ildemocratico.com 20221119 (1)
Alberto Matano ildemocratico.com

La donna ha voluto poi spiegare, in sintesi, ciò che stavo accadendo. In poche parole, come leggiamo sul sito parolibero.it, all’interno di un palazzo poco lontano da lì sono stati trovati i corpi di due donne cinesi uccise in maniera brutale e, in uno studio di un transessuale, un altro soggetto ucciso nello stesso modo.

La paura più grande è quella che si possa trattare di un serial killer anche se non si è nemmeno escluso il fatto che si trattasse semplicemente di un pareggio di conti.

Il triplice omicidio a Roma

Dopo che Alberto Matano ha condiviso con i suoi telespettatori questa notizia, il conduttore ha chiesto ulteriori delucidazioni ad una delle inviate che è stata mandata sul posto per dare altri dettagli.

Le parole della donna sono state alquanto inquietanti e preoccupanti. Sembra infatti che le vittime siano prima state picchiate e poi uccise poi con un arma da taglio: “Viste le modalità degli omicidi, le vittime hanno avuto copiose perdite di sangue”.

Alberto Matano a La vita in diretta ildemocratico.com 20221119
Alberto Matano a La vita in diretta ildemocratico.com

Il tipo di modalità con cui sono state uccise le vittime serial killer sono più o meno le stesse.

Infatti, i regolamenti di conto sono cruenti ma prevalentemente gli assassini utilizzano delle modalità molto più veloci. La stessa inviata che stava offrendo tutte le informazioni al conduttore ha voluto rilasciare anche altri dettagli riguardo a dove si trovavano i cadaveri: “Due delle vittime sono state ritrovate su un pianerottolo di un condominio di una via che si affaccia sulla piazza del tribunale, mentre la terza vittima è stata rinvenuta proprio vicino gli studi de La vita in diretta”.

La polizia è attualmente impegnata nel portare avanti le indagini e nell’esaminare i due luoghi degli omicidi. In ogni caso, gli abitanti del luogo in cui le due donne sono state uccise, sono abbastanza preoccupati che il killer possa colpire ancora una volta.