Emilio Solfrizzi e il dramma del passato: Fan increduli dalla notizia

Emilio Solfrizzi e la confessione circa il dramma vissuto in passato: ecco i dettagli e le curiosità della vicenda

Originario di Bari, nel corso della sua brillante carriera ha divertito con la sua comicità spontanea che ha lasciato un segno indelebile nel mondo dello spettacolo italiano: stiamo parlando proprio di lui, Emilio Solfrizzi. L’esordio dell’uomo è avvenuto nella sa terra con il duo Toti e Tata insieme all’amico Antonio Stornaiolo con cui ancora oggi dà vita a spettacoli teatrali in giro per tutta Italia. Di recente, ha fatto una confessione che ha lasciato senza parole il pubblico.

Emilio Solfrizzi sorride
Dramma Emilio Solfrizzi (ildemocratico.com)

Emilio e Antonio, la sua spalla per anni e ancora oggi, si sono conosciuti e hanno iniziato a collaborare durante il liceo scientifico quale frequentavano. La coppia ha cominciato a recitare nel piccolo teatro della scuola avendo popolarità negli anni 90 limitatamente solo in Puglia e Basilicata con il duo Toti e Tata.

Nel 1988, fondano il teatro-cabaret La Dolce Vita a Bari, e sempre nello stesso anno cominciano a collaborare con Gennaro Nunziante, con il quale per più di un decennio collaborano in numerosi spettacoli teatrali di successo come The Show must go home, Se ci sei datti un colpo e West Durazzo Story e numerosi successi televisivi  soprattutto su Telenorba e in altri emittenti locali come Filomena Coza Depurada, Melensa, Teledurazzo, Il Polpo, Love Store e Television. 

Al grande pubblico nazionale, Emilio Solfrizzi arriva nel 1995-1996 con Lino Linguetta, il personaggio che non aveva timore a mostrarsi adulatore del potere presentato per la prima volta al tg satirico Striscia la notizia. Il successo dal punto di vista attoriale arriva con Sei forte maestro nel 2000  A seguire una serie di partecipazioni cinematografiche come Selvaggi, Agata e Tempesta e nella sit-com Love Bugs  e la famosa fiction Tutti pazzi per amore.

Nonostante il grande successo, in una recente intervista egli ha fatto una rivelazione sul suo passato.

La rivelazione sul passato di Emilio Solfrizzi

Emilio Solfrizzi qualche tempo fa ha concesso un’intervista ai microfoni di Vieni da me dove, oltre ripercorrere attimi della sua vita e della sua carriera, ha fatto un’importante rivelazione circa un episodio avvenuto in passato che gli ha dato la forza di affrontare la vita.

Emilio Solfrizzi sorride
Il dramma e la rivelazione di Emilio Solfrizzi (ildemocratico.com)

Egli, ha confessato che ha avuto un’infanzia molto bella: “Mi hanno visto felice e realizzato. La divisa fosse un modo per unire i bambini che erano tutti a scuola, nessuno aveva la camicina più bella o il maglione. Anche se avevi il maglione liso, il grembiulino lo nascondeva e univa le provenienze.”

Inotre ha aggiunto di essere stato bullizzato: “Me la sono vista da solo, è stato un grande successo della mia vita. Io ho iniziato a sfotterlo, lo imitavo e facevo ridere i suoi amici: con lo scherno ha iniziato a ridere anche lui ed ha capito che non era meglio mettersi sotto le grinfie di chi poteva vedere le sue debolezze”. 

Grazie alla sua forza e grinta, Emilio Solfrizzi con la simpatia che lo ha sempre contraddistinto è riuscito a cavarsela molto bene e ver sconfitto il bullo di turno.