Sanremo 2022, alla conduzione esce il nome che tutti speravano: finalmente il suo ritorno

Ormai tutti sanno che al prossimo festival di Sanremo non ci sarà Amadeus alla conduzione in quanto è stato lo stesso conduttore ad affermare ciò. Quindi, in vista del prossimo anno, sarà necessario riprogrammare il tutto partendo dalla direzione artistica

Carlo Conti

La domanda che tutti si pongono è quella che riguarda chi prenderà il ruolo di conduttore. Per il momento già risultano esserci alcuni nomi, anche se è molto importante capire in che modo verrà gestita la conduzione. Infatti le probabilità sono molte, a partire dalla presenza di un solo padrone di casa oppure dalla possibilità di avvalersi di più co-conduttori.

La soluzione sarebbe quella di dare vita così ad un team abbastanza vincente, come già accaduto in altri edizioni del Festival. Molti sono coloro che in Rai affermano che la soluzione possa essere trovata all’interno della casa stessa, senza chiedere il supporto di cantanti esterni come si era ipotizzato in precedenza.

Nelle ultime ore è saltato fuori un nome che sta facendo discutere molto sui social e che potrebbe rappresentare un grande ritorno. Sembra che il ruolo possa essere ricoperto da Carlo Conti, che potrebbe condurre il prossimo festival di Sanremo. Sicuramente è questo un ritorno abbastanza gradito, già stato alla guida del palco dell’Ariston per ben 3 anni consecutivi.

Ecco chi prende in mano la conduzione del Festival di Sanremo 2022

Carlo Conti

Diversi sono i motivi per cui questo ritorno è un qualcosa di molto vantaggioso. Infatti, le edizioni condotte da Carlo Conti, hanno ottenuto un successo anche legato agli ascolti. A seguito dell’ultima conduzione di Fabio Fazio nel 2014, gli ascolti del festival hanno visto invece un drastico calo. Così si decise di mettere al timone Carlo Conti, che riuscì ad ottenere un ottimo share.

La quinta serata del Festival di Sanremo condotta da Fazio ottenne uno Share del 43,51% mentre, l’anno successivo, Carlo Conti riuscì a portare a casa un 54,21%. In questo modo è possibile affermare che la differenza tra i due conduttori fu tale da dare la possibilità al festival di risplendere nuovamente.

Per questo motivo, per i tre anni successivi, il Festival di Sanremo fu condotto da Carlo Conti. Così si sono raggiunti risultati sempre in positivo anche grazie alla co-conduzione di Arisa, Emma Marrone, Gabriel Garko, Virginia Raffaele e con una doppia conduzione insieme a Maria De Filippi nel 2017.

Leggi anche -> Terence Hill e il dolore che gli ha rovinato la vita: peggio di quello solo la morte

Leggi anche -> Conoscete Irene, la fotocopia di Mara Venier? Ecco chi è la fantastica ragazza

Leggi anche -> Conoscete Irene, la fotocopia di Mara Venier? Ecco chi è la fantastica ragazza

In casa Rai sanno che scegliere Carlo Conti sicuramente sarebbe la soluzione più ovvia e, soprattutto, quella più collaudata. Inoltre, è possibile anche che nel prossimo festival si potrebbe assistere a scelte coraggiose, come potrebbe essere la presenza di Pio e Amedeo accanto al conduttore Carlo Conti per tutto il festival.