Sapete quanto guadagna Amadeus? il suo stipendio è da vero re della tv

Uno dei presentatori Rai più pagati è proprio Amedeo Sebastiani, noto a tutti come Amadeus. Ecco quanto guadagna il conduttore  

Amadeus

Con una carriera trentennale alle spalle, il presentatore ha condotto diversi programmi.  Si tratta di Reazione a Catena, L’Eredita, I Soliti Ignoti, Domenica In, Stasera tutto è Possibile, L’anno che verrà. Tutte trasmissioni che hanno riscosso un gran successo.

Anche quest’anno Amadeus è tornato alla conduzione del Festival di Sanremo 2021. Stando alle indiscrezioni, ha portato nelle tasche del presentatore una cifra tra i 500 mila ed i 600 mila euro. Anche se non sono voci confermate, dunque rimangono solo ipotesi, sembrerebbe molto verosimile considerando ciò che hanno guadagnato gli altri conduttori del Festival.

Infatti, due anni fa, la Rai avrebbe pagato ben 585 mila euro al conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo Claudio Baglioni. A Sanremo, il cachet di Amadeus è decisamente il più cospicuo, se si considera che Fiorello è Ibrahimovic hanno intascato 50 mila euro a serata. Quindi in totale 250 mila e 200 mila euro rispettivamente.

Lo stipendio di Amadeus, quanto guadagna il conduttore

Amadeus

Invece, gli altri ospiti e co-conduttori hanno intascato “appena” 25 mila euro a serata. Tornando allo stipendio di Amadeus, stando ai dati risalenti al 2017, si parla di un salario tra gli 800 mila ed i 900 mila euro. Dal 2018, invece, percepisce dalla Rai per una singola conduzione la cifra di ben 1 milione di euro, al di fuori dei cachet per le presentazioni “speciali”, come quella de L’anno che Verrà e del Festival di Sanremo.

Amadeus, nello spettacolo, ha esordito la sua carriera in radio in cui lavorava come semplice DJ. Ha iniziato da piccole emittenti radiofoniche fino ad arrivare a Radio Deejay nei primi anni 80. Il suo debutto in TV arriva nel 1988, dove su Italia Uno, si ritrova accanto al cantante Jovanotti in 1, 2, 3. Conduce poi altri programmi musicali come DeeJay Television e Deejay Beach su Italia Uno accanto a Jovanotti, Fiorello e Leonardo Pieraccioni.

Nel 1993 poi conduce la prima edizione del Festivalbar insieme a Claudio Cecchetto, Fiorello e Federica Panicucci programma che riscosse un grandissimo successo. La sua carriera arriva a livelli altissimi quando, nel 2003, inizia la sua avventura con L’Eredità su Rai 1. Nel 2006, però, il conduttore decide di lasciare la Rai per tornare in Mediaset dove diceva di guadagnare di più.

Leggi anche -> Sanremo 2022, subentra l’ipotesi pazzesca alla conduzione: è un cantante giovanissimo | L’indiscrezione

Leggi anche -> Avete mai visto la macchina di Mara Venier? È veramente esagerata per lei

Leggi anche -> Luciana Littizzetto e la rottura con lo storico compagno: ecco l’inedita verità

La scelta però è stata un flop, infatti Amadeus torna con la coda tra le gambe alla Rai. Inizia la conduzione di un programma con una media di 3 milioni di telespettatori, Ora o Mai Più. Inoltre Amadeus prende parte ad altri programmi Rai ovvero Mezzogiorno in famiglia, Stasera tutto è possibile, I Soliti Ignoti, L’Eredità e Reazione a Catena.