Raffaella Carrà, dopo la morte spunta il retroscena sconosciuto: Parla la sua migliore amica

La morte improvvisa di Raffaella Carrà ha sconvolto l’Italia. Questo retroscena inedito sulla sua vita vi sconvolgerà ancora di più

Raffaella Carrà è stata un’icona del mondo della musica e dello spettacolo. Dopo una lunghissima carriera di oltre 60 anni, l’artista si è spenta improvvisamente il 5 luglio scorso a causa di una malattia polmonare che l’affliggeva da tempo. Lo stesso male aveva provocato la morte anche della madre.

La sua scomparsa ha gettato in crisi il mondo della televisione, sul quale la grande artista aveva regnato incontrastata per oltre mezzo secolo. La showgirl aveva debuttato al cinema quando era solo una bambina di 8 anni e da quel momento la sua carriera era proseguita senza intoppi.

A qualche giorno dal lutto, la sua migliore amica, la fotografa Marinetta Saglio ha voluto rivelare un ricordo di lei che nessuno conosceva.

Raffella Carrà, non lo sapeva nessuno

Raffaella Carrà condivideva con la sua amica dei ricordi speciali, di cui nessuno sapeva l’esistenza. Tutti sanno, però, che la cantante aveva un lato molto ironico e che adorava fare scherzi, anche in diretta.

La ritrattista della ballerina ha rivelato che solo una volta riuscì a convincerla a fare una cosa che lei non voleva assolutamente e per questo non lo aveva raccontato a nessuno. Aveva dovuto addirittura pregarla, ma alla fine era riuscita a scattare quella foto inedita della grande cantante.

Raffaè, fammi togliere uno sfizio“. Queste erano le parole con cui l’aveva supplicata di piegarsi alla sua richiesta. L’amica, infatti, desiderava a tutti i costi scattare una foto diversa all’artista, una foto dove avesse il famosissimo caschetto biondo spettinato. Accese un ventilatore e scattò: contro le aspettative, quella divenne la fotografia preferita della grande artista. Ma non è finita qui.

Raffaella Carrà

Leggi anche -> Raffaella Carrà e la sua eredità: ecco a chi andrà il suo patrimonio

Leggi anche -> Morte Raffaella Carrà: ecco dov’era quando se n’è andata

Leggi anche -> Elodie si apre completamente e rivela su Maria De Filippi: la verità dopo anni

La donna ha aggiunto che la sua amica era una gran cuoca e adora approfittarne con gli ospiti che aveva a tavola: una volta propose loro il perfido scherzo delle polpette. “Agli ospiti mi faceva dire che il cane aveva leccato le polpette che avrebbe servito a cena. Non era vero, lei rideva come una matta quando le portava a tavola e quelli, poveretti, cercavano di ritrarsi […] Lei infieriva: ‘Non puoi non assaggiarle, guarda che mi offendo’. Era il suo lato comico“. Al mondo mancherà tantissimo una presenza spiritosa come la sua.