Leonardo Bonucci, la malattia del figlio: “in pericolo di vita…” | Come sta

Il difensore della Juventus ha aperto il suo cuore nel racconto della malattia di suo figlio. Vediamo insieme come sta oggi

Leonardo Bonucci (Instagram)

Anche Bonucci è stato uno degli assoluti protagonisti della spedizione vincente in terra inglese, dove soltanto ieri sera la Nazionale italiana ha trionfato al termine della finalissima di Wembley.

La vittoria è arrivata alla fine della lotteria dei rigori, dopo il pareggio dei tempi regolamentari. È stata una partita eccezionale, disputata in un’atmosfera da cardiopalma, ma gli azzurri sono stati nettamente più forti sul campo, alzando meritatamente il trofeo verso il cielo di Londra.

Il gol che ci ha permesso di raggiungere l’Inghilterra sul risultato di uno a uno è stato firmato proprio da Leonardo, che è stato abilissimo a sfruttare una respinta del portiere britannico.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leonardo Bonucci (@bonuccileo19)

Nella giornata di oggi invece, la Nazionale al completo si è recata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale ha fatto un bellissimo discorso di ringraziamento e di elogio nei confronti dei giocatori e del Commissario Tecnico Roberto Mancini.

Leggi qui -> Flavio Insinna, la malattia “nascosta”: “Stavo malissimo”

Leggi qui -> Eleonora Daniele, la triste battaglia contro la malattia: “lotto con i bambini malati”

La malattia del figlio di Leonardo Bonucci

Se ieri è stata con ogni probabilità una delle giornate più belle della sua vita, in passato Leo ha passato dei momenti di preoccupazione immensa.

Uno dei suoi tre figli infatti, Matteo, è stato vittima di una brutta malattia. Ne ha parlato insieme a sua moglie Martina, durante un’intervista nel corso di una puntata di “A raccontare comincia tu”, ultimo programma presentato dalla straordinaria Raffaella Carrà, deceduta appena lo scorso 5 luglio.

“Eravamo in vacanza, Matteo aveva 2 anni. Mai pensavamo di dover affrontare una cosa simile, che nostro figlio fosse in pericolo di vita. All’improvviso crolla tutto”, le parole della mamma del piccolo, la quale in seguito ha proseguito il suo racconto drammatico.

“Abbiamo saputo della malattia quando siamo tornati a Torino. Non stava bene, c’era qualcosa che non andava. Abbiamo fatto un controllo e ci hanno detto che non si poteva aspettare, doveva operarsi subito”, ha spiegato Martina alla padrona di casa.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MARTINA MACCARI (@martinazoev)

Ringraziando il cielo il bambino oggi sta bene ed ha sviluppato un carattere forte e determinato, tanto che i suoi genitori lo hanno paragonato in coro ad un “leone”.