Michelle Hunziker, il terribile dramma vissuto in casa: “Sul letto con un coltello in mano”

La bella showgirl Michelle Hunziker parla di alcune vicende del suo passato. Un episodio in particolare mete i brividi 

Michelle Hunziker

Michelle Hunziker, da sempre simbolo di solarità e bellezza, dietro di sé nasconde un passato che l’ha resa molto forte anche se le ha lasciato un’immensa cicatrice. Durante una lunga intervista la presentatrice ha raccontato alcuni retroscena scioccanti insieme ad un episodio che l’ha portata a credere di poter essere veramente la sua fine.

La nostra cara Michelle Hunziker risulta essere anche un’imprenditrice di grande successo, grazie alla sua linea di prodotti estetici e di creme. Nonostante ciò trova anche il tempo di essere una madre molto attenta ed amorevole. Sicuramente una delle coppie più invidiate per la loro bellezza e per il loro amore è quella composta dalla presentatrice e da Tommaso Trussardi.

Nonostante ciò, non sono tutti i fan. Difatti la bella conduttrice svizzera è finita anche all’interno di una grande rete di haters. Inoltre, per Michelle, non sempre la vita è stata così semplice come molti potrebbero pensare. Ci sono alcuni episodi molto forti che hanno segnato la conduttrice fin dall’infanzia e che, ancora oggi, porta dietro sempre con sé.

Il dramma vissuto da Michelle Hunziker

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram)

Infatti la donna ha dovuto combattere con un padre con problemi di alcolismo per poi cadere nella rete di una setta che, senza remore, l’ha plagiata. Inoltre Michelle è stata vittima anche di un altro episodio molto triste, che ha voluto raccontare di aver vissuto vicende veramente orribili e da incubo. È accaduto quando viveva in affitto in una casetta.

“Ero al piano terra, un monolocale con una porta e delle tapparelle qualsiasi, mica antisfondamento. Uno che era davanti al cinema chiuso una sera mi ha seguita, voleva entrare, cercava di sfondare la porta, diceva le cose peggiori”. Racconta che si è rifugiata seduta sul letto con un coltello tra le mani mentre pregava che non riuscisse ad entrare in casa.

Sicuramente questo è un racconto davvero scioccante anche se la donna ha continuato a parlare di qualche retroscena disgustoso che accade dietro le quinte: “Ricatti sessuali di ogni sorta in cambio di ingaggi. Mi è capitato di tutto e di più, ma sono riuscita a non cadere in nessuna trappola”.

Leggi anche -> Fabrizio Corona è malato e la madre ha paura: “Il suicidio…”

Leggi anche -> Eros Ramazzotti svela di chi era ‘innamorato’: “Il rimpianto di non aver corteggiato…”

Leggi anche -> Flora Canto stremata, non ce la fa più: “Le sta provando tutte”

Anche se in numerose sono state le disavventure della nostra Michelle Hunziker, la donna non ha mai perso il sorriso né tantomeno la voglia di lottare. Ed è proprio per questo motivo che da anni risulta essere la portavoce di un’associazione che cerca di aiutare le donne vittime di violenza, Doppia Difesa.