Ilary Blasi e il tumore che colpisce 2000 donne all’anno: “Dal ginecologo…”

Ilary Blasi parla di un problema che colpisce molte donne in giro per il mondo. Ecco l’esperienza personale della conduttrice 

Ilary Blasi

Da qualche tempo Ilary Blasi è diventata testimonial della campagna di informazione sulla malattia, organizzata dal Movimento italiano genitori e ginecologi consultoriali. Ilary ha speso parole molto importanti e ricchi di commozione quando spiega il motivo per cui ha deciso di prestare il suo volto per questa causa.

“Utilizzo volentieri un pò della mia immagine per far conoscere meglio il cancro al collo dell’utero e la sua causa principale, il papillomavirus”. Si tratta di un problema e di un male che colpisce molte donne in tutto il mondo. Si parla di ben 2.000 donne all’anno. Quando Ilary Blasi era in attesa del secondo figlio, ha raccontato di essere andata dal ginecologo per la prima volta quando ha compiuto 20 anni.

Ha raccontato che, andando dal ginecologo per la prima volta a 20 anni, il terrore l’ha assalita in pieno. Ammette che è già tardi a quell’età per fare controlli ed afferma che il motivo principale era la pigrizia, ma anche un poco di vergogna. Fortunatamente, racconta, prima di allora disturbi non ne aveva mai avvertiti. “Quando andavo a scuola sentivo parlare dalle più grandi di Pap test, di visita dal ginecologo”.

Le parole di Ilary Blasi sul tumore

Ilary Blasi

La famosa conduttrice ha poi rivelato che “Forse è stato quello il momento in cui ho cominciato a sentir parlare di prevenzione”. Solo alcuni anni più tardi Ilary Blasi si è recata alla sua prima visita. Ha voluto aspettare fino a 20 anni perché quello è un periodo in cui una donna si sente solitamente più matura, più consapevole di sé stessa e del suo corpo.

La prima visita ha voluto farla da sola senza L’accompagnamento della mamma, a cui comunque non ha nascosto il suo desiderio di fare una visita dal ginecologo. Inoltre Ilary non nega che, fino a qualche tempo fa, aveva pochissime informazioni riguardo al papilloma virus e a quanto questo sia pericoloso per la salute di tutte le donne che ne sono affette.

Infatti Ilary Blasi afferma riguardo a questo male “Lo avevo sentito nominare più volte nei discorsi fra amiche, ma non sapevo che fosse il virus che può provocare il tumore del collo dell’utero”.

Leggi anche -> Michelle Hunziker, il dramma in diretta: “Mi ha cagato addosso”

Leggi anche -> Ricordate Gianni Mazza, direttore di Mezzogiorno in famiglia? Ecco la trasformazione drastica

Leggi anche -> Avete mai visto Raffaella, la moglie di Enrico Papi? Una bellezza straordinaria

Racconta anche che, se dovesse parlare con la figlia di questa malattia, probabilmente le direbbe di farsi controllare. Afferma che gli esami sono improntati e fondamentali, ma non invaderebbe comunque troppo la sfera privata della figlia.