Barbara Palombelli, il dramma di violenza: La confessione agghiacciante

Ci sono alcune cose che, quando le vivi, ti rimangono addosso a vita. Questo è il caso proprio di un episodio vissuto da Barbara Palombelli

 

barbara Palombelli

Barbara Palombelli, nata il 19 ottobre 1953, è una giornalista e volto noto della televisione per la sua conduzione di alcune trasmissioni molto famose in particolare Forum. È conosciuta anche per essere la moglie di Francesco Rutelli, sposati nel 1982 mediante un rito civile. La coppia ha 4 figli ed un nipotino.

Dei quattro, Giorgio Rutelli, è il più grande ed è l’unico figlio naturale della coppia. Mentre gli altri tre Serena, Francisco e Monica sono figli adottivi. Serena Rutelli, nel 2019, è stata una concorrente del Grande Fratello.

Barbara e Francesco hanno scelto di adottare dei figli, dato che la giornalista desiderava tanto avere una famiglia numerosa. Hanno adottato i loro figli quando avevano 5, 7 e 11 anni dopo un lungo percorso. In un’intervista a Verissimo, la Palombelli ha raccontato “Francesco dice sempre che abbiamo messo su un circo, Giorgio che volevo una famiglia tipo quella di Mamma ho perso l’aereo. (…) Francisco ci attendeva con un fiore in mano. Da subito mi ha chiamato mamma ‘mamita’”.

Il racconto da brividi di Barbara Palombelli

barbara Palombelli

“Quando sono andata in Equador per adottare Francisco ho ritrovato la fede perché ho visto cosa fanno i missionari, le suore e i sacerdoti, ci siamo riavvicinati per sempre alla fede”. Le parole di Barbara Palombelli sono piene di amore e gioia quando parla dei figli.

Barbara Palombelli, ospite a Belve, ha raccontato anche di essere stata vittima di molestie sessuali. Tuttavia non ha mai avuto il coraggio di denunciare. La conduttrice del programma in onda su Nove ogni venerdì sera, rivolgendosi alla giornalista, ha parlato riguardo alle molestie ricevute da Barbara di un episodio in particolare.

“Una sera che tornava a casa il suo accompagnatore aveva intenzioni decisamente diverse dalla sua. Lei non si è mai sentita di fare i nomi e di denunciare. Si pente di non aver denunciato?”. La Palombelli ha raccontato la sua dolorosa verità dicendo che, facendo parte della sua vita privata, non ha mai denunciato.

Inoltre la Palombelli dice che apprezza chi fa denunce per molestie del genere. Però ha anche affermato che andrebbero fatte non entro i termini che dice la legge di 6 mesi ma sin da subito per agire. Addirittura racconta che ha visto anche che, chi ha denunciato, è poi divenuta vittima per 2 volte sopratutto negli ambienti lavorativi.

Leggi anche -> Rudy Zerbi, i’inedito dramma logorante: “aveva appena scoperto di avere un brutto male”

Leggi anche -> Gerry Scotti e la battaglia contro il tumore: l’estremo gesto

Leggi anche -> Ilary Blasi e Daniela, due gocce d’acqua e un amore immenso: ecco di chi si tratta

Il racconto di Barbara Palombelli poi si conclude con un’affermazione agghiacciante. La giornalista fa capire come, i suoi precedenti aggressori, abbiano fatto poi finta di nulla.