Alessandra Celentano, la malattia da cui non guarirà mai: “Dolori atroci”

Alessandra Celentano rivela di avere una malattia da cui non potrà mai più guarire. Ecco di quale si tratta.

Alessandra Celentano malattia
Alessandra Celentano (WebSource)

Alessandra Celentano,  temutissima docente di danza classica all’interno del programma televisivo Amici di Maria De Filippi, da sempre si è mostrata rigida e decisa nei confronti dei ballerini che si sono susseguiti nel corso degli anni all’interno della trasmissione.

La donna, nipote del noto cantautore Adriano Celentano, fa parte del cast dei professori del noto talent di Canale5 dalla sua terza edizione. Note sono le sue discussioni con i suoi colleghi del mondo della danza, ma nonostante il suo carattere austero Alessandra Celentano ha rivelato di essere una donna divertente e scherzosa.

La sua partecipazione a Pechino Express, ha mostrato una parte della professoressa che il pubblico italiano non aveva mai visto, facendola diventare uno di quei personaggi televisivi a cui non si può fare a meno.

Nonostante la sua passione per la danza l’ha resa molto impegnata, la donna negli anni passati ha trovato anche tempo per l’amore. La maestra è stata sposata con il noto analista finanziario e maestro di karate Angelo Trementozzi, ma il matrimonio è terminato nel 2012 per motivi non ancora noti.

La carriera della professoressa inizia negli anni ’80. Dopo aver fatto parte dell’Arteballetto, diretto da Amedeo Amodio, ricopre il ruolo di prima ballerina per numerose coreografie dei più acclamati maestri di danza, calcando il palco con nomi come: Julio Bocca, Alessandra Ferri, Elisabetta Terabust fino a Roberto Bolle e l’indimenticabile Carla Fracci.

Ma da diversi anni la donna non può più ballare a causa di una malattia che si porta dietro da molti anni.

La malattia di Alessandra Celentano

Alessandra Celentano Malattia
Alessandra Celentano ad Amici (Screenshot)

Alessandra Celentano ha fatto della danza la sua ragione di vita, ma la sua malattia le ha impedito di continuare la sua carriera da ballerina.

A rivelarlo è la stessa maestra in un’intervista rilasciata al settimanale DipiùTv “Soffro di una malattia che colpisce molti danzatori. Ho la sindrome dell’alluce rigido. Questa patologia colpisce le articolazioni del primo dito provocando grossi problemi alle ossa logorandole con dolori atroci e insopportabili. Ringrazio i miei colleghi che mi sono sempre stati accanto nei momenti in cui questo problema mi ha fatto soffrire molto

Nel 2017 la donna è dovuta ricorrere ad un intervento chirurgico per allievare il dolore, in quanto non riusciva neanche più a camminare se non sotto antidolorifici,  ma ancora oggi non ha risolto del tutto il suo problema che si porterà dietro per tutto il resto della sua vita.