Sapete quanto guadagna Alessandro Del Piero dopo il calcio? E’ un vero re

Si sa, gli stipendi dei calciatori sono da capogiro, ma quanto guadagna Alessandro Del Piero ora che si è ritirato?

Alessandro Del Piero è stato senza alcun dubbio uno dei più grandi calciatori italiani. Figura storica della Juventus, ha giocato come capitano per oltre un decennio, dal 2001 al 2012.

 

Sicuramente, il suo più grande successo è stata la vittoria del mondiale nel 2006. Il suo ruolo nella finale fu decisivo, infatti tirò uno degli ultimi rigori con grandi freddezza e concentrazione. Prima del mondiale in Germania, aveva già partecipato a quello in Francia nel 1998 e a quello in Corea del Sud nel 2002.

Il suo ritiro nel 2015 ha causato una forte crisi nel mondo del calcio. Anche se non gioca più, oggi continua a frequentare quell’ambiente in vesti diverse. Vi siete mai chiesti quanto guadagna adesso?

Alessandro Del Piero, stipendio da record

Alessandro del Piero ha giocato anche a quattro europei, dal 1996 al 2008. Anche se è conosciuto prevalentemente come giocatore della Juventus, con la maglia azzurra ha conquistato diverse vittorie, totalizzando novantuno presenze e ventisette reti. Questo lo rende, insieme a Roberto Baggio, il quarto marcatore migliore di sempre.

Dopo aver lasciato la Juve, l’ex attaccante si era prima trasferito in Australia dove ha giocato per qualche anno nel Sydney FC e poi India, dove ha collezionato dieci presenze e un goal nel Delhi Dynamos. Dopo questa breve parentesi internazionale, si è ritirato ufficialmente e oggi vive negli Stati Uniti con la sua famiglia.

Il Pinturicchio, come lo soprannominò Gianni Agnelli, è sposato ma conduce una vita privata molto riservata. Si sa che sua moglie si chiama Sonia Amoruso, che la coppia è convolata a nozze nel 2005 e che ha tre figli.

Proprio negli States, l’ex bianconero ha aperto un nuovo business fuori dal mondo calcistico e il suo patrimonio è aumentato sensibilmente.

Lo storico capitano del club torinese ha aperto un ristorante in una delle zone più belle di Los Angeles e lo ha chiamato N10, un tributo alla sua vecchia carriera. Oltre alla ristorazione, lavora come opinionista per Sky, ha comprato la squadra dilettantistica LA10 e ha aperto due accademie per ragazzi. Il suo patrimonio è difficile da stimare, ma si sa che vive in una villa da 5,5 milioni di euro e che, quando giocava, guadagnava tantissimo: nel 2000 era il quarto calciatore più pagato al mondo con un totale di 14,85 miliardi l’anno, dove 10 miliardi provenivano dalla Juventus, 450 milioni di premi e 4,4 miliardi dai vari sponsor.