Sapete quanto guadagna oggi Pippo Baudo? Altroché pensione

Il presentatore più amato d’Italia ha un patrimonio con cifre da capogiro, nessuno riuscirebbe a immaginarlo

Pippo Baudo è il simbolo della televisione italiana. Praticamente ogni italiano è cresciuto vedendo la sua voce e il suo volto sul piccolo schermo. 85 anni, nato a Catania e laureato in giurisprudenza, il suo esordio in tv risale a un’altra epoca storica. E’ infatti il 1959 quando fa il suo esordio in televisione durante il varietà La conchiglia d’oro, programma condotto da Enzo Tortora. Alla fine degli anni cinquanta entra come pianista e cantante nell’Orchestra Moonlight

Poi arrivano altri programmi televisivi. Agli inizi degli anni sessanta guida la trasmissione Guida degli emigrantiPrimo piano e il programma per ragazzi Telecruciverba. Una carriera che lo porterà a condurre ben 13 festival di Sanremo, record che condivide con un altro simbolo della nostra tv, Mike Bongiorno. Pippo è stato sposato con Angela Lippi, dalla quale ha avuto, nel 1970, la figlia Tiziana. Invece dalla relazione con Mirella Adinolfi ha avuto un figlio, Alessandro, nato nel 1962 e riconosciuto da Baudo nel 1996 dopo una breve vicenda legale. Baudo poi ha avuto una relazione di sette anni con la cantante e attrice Alida Chelli e una più breve con Adriana Russo. Nel 1986 si sposa con la cantante lirica Katia Ricciarelli, dalla quale si separa nel 2004 per poi divorziare nel 2007.

Pippo, cifre sbalorditive per il re della televisione italiana

Una professione, quella televisiva, che lo ha subito coinvolto molto. Pare infatti che Pippo, la sera prima della seduta di laurea, come ha raccontato più volte in televisione, abbia presentato Ragusa il concorso di bellezza Miss Sicilia. Non ha infatti mai svolto alcuna attività legata al mondo della giustizia, pur essendo laureato in giurisprudenza. Moltissimi personaggi famosi di oggi devono la “vita” artistica a lui. Da Beppe Grillo a Heater Parisi, da Lorella Cuccarini a Laura Pausini. Una miriade di personaggi lanciati in programmi come il Cantagiro, Un disco per l’estate, Fantastico, Domenica In.

Proprio per aver condotto tutti questi programmi televisivi oggi il suo patrimonio raggiunge cifre altissime. Sempre a riparo da indiscrezioni di questo tipo, attento a non svelare troppo della sua vita privata, ad oggi non si conosce esattamente a quanto ammonti la sua ricchezza. Essendo un impiegato statale percepisce la pensione, ma alcuni dettagli fanno immaginare come se la passi oggi il presentatore più amato dagli italiani. Per una sola edizione di Sanremo il suo cachet si aggira intorno agli 800mila euro, superando addirittura la cifra del primo premio. Facile immaginare quindi l’entità del suo patrimonio, dopo quasi 60 anni spesi in un mondo cosi remunerativo come quello della tv.