Anna Tatangelo, la dura malattia: “piena di bolle e addirittura desquamata”

Le parole di Anna Tatangelo riaffiorano ancora quei ricordi di tanto tempo fa. Una malattia veramente aggressiva 

Anna Tatangelo, nata in provincia di Frosinone a Sora, è una cantante italiana molto nota per la sua bellissima voce. A soli 15 anni vince, nella categoria giovani, il Festival di Sanremo con il brano Doppiamente fragili. Da quel momento acquista visibilità e viene scelta da Gigi D’Alessio per duettare nel singolo Un nuovo bacio.

anna tatangelo

Continua la sua carriera accanto a Gigi D’Alessio incidendo diversi brani. Ad oggi Anna Tatangelo ha pubblicato 8 album inediti ed inciso oltre cento canzoni, arrivando a vendere più di un milione e mezzo di dischi. Dalla collaborazione tra i due cantanti è nata poi una storia d’amore che, all’inizio, era stata tenuta segreta dato che il cantante partenopeo era già sposato.

La loro love story è stata poi ufficializzata nel 2005. Il figlio Andrea è nato nel 2010. Dopo aver affrontato un lungo periodo di crisi nel 2017, la Tatangelo e D’Alessio si sono separati definitivamente nel 2020. Anna ha sofferto molto per questa separazione, considerando anche il trasloco e per non far ricadere tutto sul bambino.

Un vero incubo per Anna Tatangelo

anna tatangelo

Sono cose che ti fanno star male, ti fanno crescere: la musica mi ha salvato. Quando mio figlio piangendo non accettava questa cosa, col senno di poi è stata una cosa giusta per entrambi perché è inutile forzare le cose”. Poi però afferma anche che è stato un vero fallimento leggere la sofferenza negli occhio del figlio.

Inoltre la Tatangelo ha anche confessato di aver avuto dei problemi di salute, per i quali molti fan si sono preoccupati. Si è trattato di un male per il quale Anna ha dovuto apportare delle modifiche inerenti alla sua alimentazione. Anna Tatangelo parla a Ok Salute e Benessere raccontando del suo periodo buio.

“Come tutte le bimbe ero un po’ vanitosa e mi piaceva indossare un paio di orecchini o un bracciale, salvo poi ritrovarmi con la pelle piena di bolle e addirittura desquamata. Come se non bastasse, anche il più piccolo inserto metallico di un vestito, coma una cerniera o una fibbia, scatenava una reazione inaudita”. Così i genitori della Tatangelo lo hanno portata dal dermatologo. Lì arriva la diagnosi, allergia al nichel.

Inoltre, grazie ad una visita medica, ha scoperto di avere un reflusso gastroesofageo che le ha causato un po’ di problemi. La cantante di Sora spiega che, proprio negli ultimi anni, la sofferenza a livello gastrointestinale, era ormai insopportabile. Dolori lancinanti e problemi sempre più frequenti.

Le parole di uno specialista sono ste molto chiare. Evitare tutti quegli alimenti che favoriscono quel tipo di disturbo quali pomodori, frittura ed alcolici. Fortunatamente, Anna Tatangelo, gode in generale di una buona salute. Oggi è ancor più attenta alla sua salute ed alla forma fisica.