Flavio Briatore, la dura malattia che l’ha distrutto: “un cancro maligno…”

Flavio Briatore ed il cancro che lo ha fatto tremare di paura. Conosciamo il male che ha vissuto l’imprenditore 

Flavio Briatore nasce Nel 1950 a Verzuolo. Egli oggi è considerato un imprenditore italiano di grande successo in quanto, subito dopo il diploma, ha iniziato diverse attività. A causa di alcune accuse che gli sono state rivolte per il gioco d’azzardo, inizialmente non ha ottenuto il successo che sperava. Molto presto diventa latitante alle Isole Vergini Americane, poi però rientra in Italia attraverso un’amnistia.

Flavio Briatore

Briatore riesce ad ottenere successo soprattutto grazie all’amicizia con Luciano Benetton. Inizialmente ha aperto alcuni franchising del Brand Benetton, con la possibilità di fare carriera molto velocemente. Soltanto in seguito ha potuto inserirsi nel mondo della Formula Uno, facendo parte della scuderia Benetton. Proprio quest’ultima esperienza è riuscita a fargli ottenere numerosi successi, al punto da trasformarsi molto presto in un volto noto anche nella Tv.

Il lavoro di Briatore in seguito si sposta in direzione dei locali notturni. Infatti tutti conoscono il famoso Billionaire, la celebre discoteca Sarda. Nel giro di poco tempo si trasforma in un’icona di sfarzo e lusso. Briatore continua poi la sua strada aprendo altri locali notturni in zone diverse, molto deluso dalla burocrazia italiana.

Flavio Briatore e la paura che fa diventare fragile la sua vita

Flavio Briatore

Tra i tanti lavori che ha svolto, Briatore è stato anche presidente di una squadra di calcio il QPR. A capo di questa squadra è riuscito a portare la società all’interno della Premier League, la serie più alta del Regno Unito. Nell’ultimo periodo si è parlato molto di Flavio Briatore, a causa di un problema di salute che l’ha riportato nuovamente sulle pagine della cronaca rosa. Si tratta di un tumore ai reni, un male che lo ha colpito un po’ di tempo fa.

Nell’ultimo periodo imprenditore è stato molto seguito per la sua relazione con la modella Benedetta Bosi, una ragazza molto più giovane di lui. Durante un’intervista l’imprenditore ha voluto raccontare un periodo molto difficile della sua vita. Periodo in cui si è trovato faccia a faccia con la paura e l’angoscia che ha dovuto sopportare. Quando ha scoperto di non essere così invincibile come credeva.

Un tumore maligno al rene sinistro, un male che lo ha costretto a subire un’operazione abbastanza delicata“Mi sentivo immortale. Ci sentiamo immortali, invece dovremmo ringraziare Dio ogni mattina soltanto perché ci facciamo la barba. Pensi che forse tutto quello che hai costruito serve fino a un certo punto. Magari è inutile”.

Poi continua dicendo che, fortunatamente, facendo un controllo lo ha scoperto in anticipo. Oggi l’imprenditore gode di ottima salute e può lasciare alle spalle il particolare avvenimento così doloroso della sua vita.