Albano Carrisi, il brusco risveglio: nessuno se lo aspettava

Il cantante Albano Carrisi non si aspettava assolutamente un’esperienza del genere: ecco cos’è successo

Albano Carrisi qualche sera fa ha vissuto una strana esperienza. L’artista, infatti, non si immaginava niente di simile ed era forse la prima volta nella sua vita che gli accadeva una cosa del genere.

 

Albano Carrisi

Il cantante, si sa, è apprezzatissimo in Puglia, sua terra d’origine, e in tutto il mondo. La sua carriera procede con enorme successo dagli anni ’60 e durante questo lungo lasso di tempo ha pubblicato in totale ben 59 album: 35 da solista, 19 in coppia con l’ex moglie Romina Power e 5 in collaborazione con altri artisti.

E’ nato a Cellino San Marco, paesino in provincia di Brindisi che è diventato molto popolare proprio grazie a lui. Vive ancora lì, in un lussuoso complesso di ville vicino a un’azienda vinicola di sua proprietà. Infatti, la sua fortuna non proviene solo dalla musica ma anche dalla vendita del vino delle sue vigne, amatissimo soprattutto all’estero.

Ma cos’è successo solo qualche notte fa che ha sconvolto tanto il cantante? Ecco tutti i dettagli.

Albano Carrisi, una notte inaspettata

Di concerti, durante la sua lunghissima carriera Albano Carrisi ne ha fatti moltissimi e solitamente sono tutti sold out in pochi giorni. L’artista, infatti, è sempre apprezzatissimo e le sue canzoni sembrano non stancare mai, nonostante alcune risultino oggi parecchio datate.

Insieme a Romina Power ha tenuto spettacoli in tutto il mondo per oltre 40 anni e ancora oggi, ogni tanto, i due si esibiscono ancora. Dopo la fine del loro matrimonio, infatti, sono rimasti in buoni rapporti, tanto che spesso si vocifera di un ritorno di fiamma.

Oggi l’artista è legato alla showgirl Loredana Lecciso, anche se questa relazione ha avuto parecchi alti e bassi in circa 20 anni. Lei non pare essere gelosa del fatto che, forse, l’anno prossimo il compagno andrà a Sanremo con l’ex moglie.

Tuttavia, per l’artista pugliese non sono sempre rose e fiori.

Lo scorso 28 agosto si è esibito alla Notte della Taranta, il tradizionale evento a suon di pizzica a Melpignano, in provincia di Lecce. Tuttavia, la serata non è andata come sperato: il cantante è stato spesso fischiato e non è riuscito neanche a cantare Felicità, suo cavallo di battaglia. A causa di alcuni problemi nell’organizzazione del concerto, infatti, il pubblico era di pessimo umore e lo ha dimostrato a suon di fischi verso tutti i cantanti. Fortunatamente, i coristi sono riusciti a recuperare la situazione.