Vittoria Puccini, l’enorme dramma famigliare: “morta di tumore giovanissima”

Vittoria Puccini ha raccontato il dramma subito per via di una persona morta giovanissima per via di un tumore. Ecco di chi si tratta.

Vittoria Puccini tumore
Vittoria Puccini (WebSource)

Nata a Firenze nel 1981, Vittoria Puccini, è una delle attrici più conosciute e apprezzate del pubblico italiano.

Cugina per via di madre della conduttrice radiofonica La Pina e di Sofia Viscardi youtuber e scrittrice milanese.

Il suo esordio avviene nel 2000 dove prende parte alla pellicola Tutto l’amore che c’è diretto da Sergio Rubini.

Dopo alcune altre esperienze cinematografiche, raggiunge il successo nel 2003 grazie alla serie televisiva Elisa di Rivombrosa diretta da Cinzia TH Torrini.

Grazie alla sua interpretazione vince il Telegatto come miglior personaggio femminile dell’anno.

La serie tv ottiene un grande successo ed arriva a sfiorare anche il 41% di share. L’attrice recita accanto ad Alessandro Preziosi che interpreta il Conte Ristori e Jane Alexander che invece ricopre il ruolo della marchesa Lucrezia Van Necker.

Nel 2004 torna ad interpretare il ruolo che le ha dato popolarità nella parte seconda dello show televisivo.

Nel 2007 affianca Luca Argentero nella miniserie Tv La baronessa di Carini, nello stesso anno prende parte al film Colpo d’Occhio diretto da Sergio Rubini dividendo la scena con Riccardo Scamarcio. Grazie a questo ruolo vince il premio Diamanti al cinema come miglior attrice in ex aequo con Violante Placido.

Nel 2009 torna a recitare sotto la direzione di Cinzia TH Torrini nella serie Tutta la verità e nello stesso anno viene scelta da Gabriele Muccino per girare il sequel de L’ultimo bacio, intitolato Baciami ancora. Per questo ruolo le viene assegnato il Golden Goblet Award come migliore attrice protagonista.

Nel 2011 riceve dall’Associazione Donne nell’Audiovisivo il Premio Afrodite 2011 come attrice dell’anno. Sempre nel 2011 è stata la madrina della 68ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Nel 2021 viene candidata ai David di Donatello come miglior attrice protagonista per il ruolo di Elisa nel film 18 regali e diventa la protagonista della serie tv La Fuggitiva.

Il dramma di Vittoria Puccini

vittoria puccini tumore dramma
Vittoria Puccini (WebSource)

Vittoria Puccini ha raccontato il dramma che ha colpito un membro della sua famiglia.

Sua madre, Laura Morozzi, insegnante di scuola elementare, è stata portata via da un tumore.

La notizia della malattia è stata data all’attrice nel 2011 mentre era al Festival del Cinema di Venezia.

“Quando accadono queste cose sono dei veri e propri traumi“- ha dichiarato l’attrice -“Si crea un vuoto e non si riesce ad accettare la realtà. Non si elaborerà mai del tutto, bisogna concentrarsi sul bene che mi ha dato ma è un dolore che non passerà mai“.