Adriano Celentano, dal tradimento al brutto tumore in famiglia: oggi come sta

Idolo di generazioni di italiani, il popolarissimo cantante ha avuto una vita molto movimentata che ha sempre affrontato con la giusta dose di leggerezza

Adriano Celentano è uno di quei personaggi che chi è nato in Italia non può non conoscere. Popolarissimo nei paesi dell’est Europa, è un personaggio amatissimo nel mondo. La musica italiana è quasi nata con lui e con pochi altri artisti che, negli anni 60 e 70 hanno inventato un nuovo modo di intendere la musica. Adriano è un cantante che fin dai suoi esordi ha saputo stupire il pubblico rinnovandosi sempre, ma non perdendo mai la sua personalità istrionica e pungente. Il suo ultimo spettacolo televisivo, Adrian, è stato seguitissimo dai suoi fan storici e ha catturato l’interesse anche dei più giovani, unendo cosi varie generazioni.


Grandissimi successi come “Il ragazzo della via Gluck”, 24mila baciAzzurro o la più recente L’emozione non ha voce hanno segnato le vite di milioni di italiani. Celentano ha anche partecipato cinque volte al Festival di Sanremo, vincendolo nel 1970 con il brano Chi non lavora non fa l’amore, in coppia con la moglie Claudia Mori. Tantissimi anche i successi con un’altra grande cantante italiana, Mina. Con lei ha anche registrato un intero disco, “Mina e Celentano“. Inoltre, il 25 gennaio 2019 è uscito un nuovo doppio album con le musiche originali del cartone Adrian

L’incredibile vita del “molleggiato”. Ecco oggi come sta

La sua vita però, è stata un susseguirsi di eventi non sempre piacevoli, anzi tutt’altro che incoraggianti. Sposato dal lontano 1964 con la famosa cantante italiana Claudia Mori, il suo tradimento con Ornella Muti è passato alla storia delle cronache rosa. Più volte la moglie Claudia ha dichiarato di aver sofferto molto per quel tradimento anche se poi, a distanza di tempo, lo ha perdonato. Dall’amore con Claudia sono nati Rosita, Giacomo e Rosalinda.

E’ proprio una delle figlie ad aver dato ad Adriano tantissime preoccupazioni. Si tratta di Rosalinda, la più piccola. La giovane donna ha infatti sofferto un tumore. Si è trattato di un momento molto difficile che lei stessa non ha vissuto con serenità. Queste infatti le parole con cui ne ha parlato: “Era ancora il periodo in cui volevo morire” – ha confessato Rosalinda – Quando mi è stato diagnosticato io sono scoppiata a ridere: una liberazione“. Parole che non lasciano intendere una serenità d’animo. La figlia di Adriano però è riuscita in un modo o in un altro a superare quel bruttissimo periodo che ha coinvolto anche tutta la sua famiglia. Oggi Adriano conduce una vita serena nella sua villa, circondato dai suoi affetti.