Gino Paoli è malato: ecco che cos’ha il grande cantante

Ha dovuto cancellare i prossimi concerti che aveva in programma per le sue condizioni di salute. Vediamo come sta Gino Paoli 

 

A quanto pare Gino Paoli è affetto da una malattia che lo costringe a stare lontano dai palchi per i prossimi mesi. Il cantante infatti ha dovuto necessariamente cancellare altri due concerti. Gino Paoli, un grande artista italiano di 87 anni. Nonostante la sua età egli aveva annunciato di essere intenzionato a ritornare all’anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera in provincia di Brescia.

gino paoli

Il concerto in questione però è stato cancellato, proprio come quello che doveva avvenire l’8 agosto. Già da diverso tempo i fan sembrano essere molto preoccupati per le condizioni di salute di Gino Paoli. Da quando ha iniziato il suo ultimo tour, in giro per l’Italia, il cantante ha dovuto cancellare numerose date. Sempre a causa di problemi legati al suo stato di salute.

Riguardo le sue condizioni non è arrivata nessuna dichiarazione ufficiale, in quanto l’artista non si occupa della gestione delle sue pagine social. Le varie organizzazioni che hanno cancellato gli eventi, sono rimasti molto vaghi ed hanno fatto riferimento a delle indisposizioni o a problemi di salute generici. Ma nulla di specifico.

Le condizioni di salute di Gino Paoli

gino paoli

Nonostante ciò, nel corso delle ultime ore, si sta facendo sempre più spazio un’indiscrezione a questo riguardo. In base alle notizie che stanno circolando sembra che Gino Paoli stia soffrendo di labirintite acuta. Pare che sia stato proprio questo il problema che l’ha spinto ad annullare numerosi concerti. Inizialmente Gino Paoli aveva cancellato la sua esibizione a Brescia e Lucca.

In seguito poi è arrivato il turno dei concerti che avrebbe dovuto tenere a Forlì ed a Perugia. A Roma si sarebbe dovuto esibire insieme all’orchestra presso l’Auditorium Parco della Musica. Sembra quindi che non vedremo Gino Paoli in nessuno dei concerti previsti per le prossime settimane.

Tutte le esibizioni di agosto sono state rimandate a data da definirsi. Coloro che possedevano il biglietto per l’evento del 4 agosto presto Gardone Riviera, hanno avuto la possibilità di chiedere il rimborso entro il 31 agosto. Il concerto dell’8 agosto poteva essere rimborsato entro il 23 dello stesso mese. La prossima data sarà quella del 12 settembre.

È il giorno in cui Gino Paoli doveva essere presente sul palco del Teatro Romano di Verona accanto a Rea. È arrivata la notizia che la data è stata annullata, anche se è necessario controllare eventuali procedimenti e richieste di rimborso dei biglietti acquistati.