Fedez, la scoperta della malattia: tutta la vita sotto controllo

La scoperta di una malattia grave che impone controlli per tutta la vita. Il racconto di Fedez con le lacrime agli occhi 

 

A seguito di una lunga intervista Fedez si è voluto confidare senza tralasciare nessun particolare. Il cantante, in occasione della sua presenza al programma La confessione andata in onda su 9, ha voluto ripercorrere sia la sua carriera che la sua vita privata. Da quando si è sposato fino al giorno in cui ha provato la gioia di diventare padre, molte sono state le difficoltà che l’artista ha dovuto affrontare.

fedez

In occasione della nascita del suo primo figlio Leone, egli ha affermato di sentirsi molto fragile e di aver paura di non sentirsi all’altezza. In questa occasione ha raccontato anche ciò che è accaduto nel momento in cui sono terminate due delle sue amicizie più importanti, ossia quella con Fabio Rovazzi e con J-Ax.

Inoltre il cantante ha rivelato un episodio davvero impensabile della sua vita. “È successo un evento importante, difficile, che mi ha fatto capire delle priorità. Durante una risonanza magnetica mi è stata trovata una cosa chiamata demielinizzazione nella testa, che è una piccola cicatrice bianca”. Fedez racconta il suo ricordo con la voce che traspare profonda emozione.

Fedez ed il racconto della malattia

fedez

Inoltre continua affermando di essere sempre sotto controllo. Questa patologia rappresenta una sindrome radiologicamente verificata. In poche parole è ciò che si presenta nel momento in cui si ha la sclerosi multipla. Per questo è molto importante fare in modo che la sua condizione non peggiori.

In seguito Fedez ha spiegato che, dopo questa diagnosi, ha voluto iniziare un percorso per portare a termine le sue battaglie. Egli inoltre afferma di aver perso molto tempo dietro a persone che, molto probabilmente, non meritavano la sua presenza. Inoltre ha anche trascurato molto la sua famiglia. Dopo aver scoperto la sua patologia, ha deciso di dare una svolta alla sua esistenza e di dedicare più tempo alla sua famiglia.

Fortunatamente Fedez può dire di stare bene. Infine termina l’intervista confessando come si sente oggi. “Penso di aver trovato, ad oggi, una serenità. Ho anche riscoperto il piacere di tornare a scrivere, a fare musica. E di guardare avanti senza per forza portare rancore”.

Infine si rivolge alla sua famiglia, la cosa più importante per lui. Sicuramente un messaggio per la prole, affermando che dal giorno in cui è nato il suo scopo è quello di dargli un futuro migliore del suo passato.