Antonella Clerici, l’orrenda cura che è stata costretta a prendere tempo fa: “Dopo un paio di cicli ho riscontrato problematiche”

La conduttrice Antonella Clerici ha raccontato di una pesante terapia che ha dovuto seguire

Recentemente Antonella Clerici ha deciso di aprirsi con grande sincerità e ha raccontato di aver seguito una terapia molto pesante, che non è stata semplice da sopportare. Oggi sta bene, ma ricorda che i primi tempi non sono stati affatto facili. Lo ha voluto rivelare per mettere in guardia, ma allo stesso momento rassicurare, tutte le donne.

 

antonella clerici

Siamo abituati a vederla attraverso gli schermi da ormai una trentina d’anni. La sua carriera è iniziata nel 1986 inizialmente come annunciatrice, una figura oggi scomparsa, e poi con il tempo è riuscita a diventare sempre più importante.

Già nel 1990 conduceva Domenica Sprint con Gianfranco De Laurentiis e Giorgio Martino, ma il vero successo sarebbe arrivato poco dopo, con il suo famosissimo programma di cucina.

Antonella Clerici, la cura ormonale

Nel 2000 Antonella Clerici ha iniziato a presentare La prova del cuoco, lo storico show culinario che le è appartenuto per una ventina d’anni prima di venire cancellato dai palinsesti Rai. Lo ha condotto, infatti, per quasi due decenni, tranne due brevi pausa durante le quali l’ha sostituita la collega Elisa Isoardi.

Nel 2020 i vertici della rete hanno deciso di cambiare la trasmissione con qualcos’altro, sempre mettendo la passione per il cibo e la presentatrice dai lunghi capelli biondi al centro. Si tratta di E’ sempre mezzogiorno, che va in onda da due anni con buon successo.

Poco tempo fa la conduttrice originaria di Legnano ha voluto aprirsi a una confessione molto intima. Ha parlato del suo corpo, del fatto che con l’età sta cambiando. E in particolare ha parlato di un certo argomento che interessa tutte le donne.

clerici

La conduttrice ha spiegato della sua menopausa e ha detto che non deve essere un tabù e che occorrerebbe parlarne di più. Poi, ha aggiunto che però non è stata facile da affrontare per via di alcune conseguenze, come le vampate di calore e il cambiamento della forma del corpo. Alcune terapie si rivelarono controproducenti: “Quella a base di ormoni mi ha provocato più danni della stessa menopausa: dolori addominali, nausea, mal di testa, malessere generale e addirittura aumento di peso […] Ho optato per la cura fitoterapica, ma dopo un paio di cicli ho riscontrato problematiche all’endometrio“. Alla fine è riuscita a trovare il giusto equilibrio grazie alla sua nutrizionista, che le ha consigliato una dieta sana e una corretta attività fisica.