Francesco Facchinetti picchiato da Conor McGregor: ecco i motivi della lite

Francesco Facchinetti sul suo profilo Instagram ha denunciato di essere stato picchiato dal campione di MMA Conor Mc Gregor. Ecco i motivi dell’aggressione.

Lo showman Francesco Facchinetti, figlio del cantante Roby Facchinetti, è stato aggredito dal campione di MMA Conor Mc Gregor.

Facchinetti aggredito da Conor McGregor
Francesco Facchinetti mostra i segni dell’aggressione su Instagram (Instagram)

Sul suo profilo Instagram, Facchinetti ha pubblicato tramite stories il racconto dettagliato dell’accaduto.

“Eravamo insieme e abbiamo parlato, stavamo bene e ci siamo divertiti per due ore, poi all’improvviso si è scagliato contro di me, mi ha tirato un pugno in faccia e mi ha spaccato il labbro, sono vivo per miracolo”.

Queste le parole dello showman che ha continuato a raccontare l’accaduto per filo e per segno.

“Eravamo all’hotel St. Regis per conoscerlo, tutto andava bene fino a quando senza motivo mi ha tirato un pugno in faccia. Siamo alla follia, ci sono diversi testimoni che possono confermarlo. Non avrei mai pensato di vivere una cosa del genere. Pensate cosa poteva succedere, se sono qui a parlarvi ora è un miracolo. McGregor è altamente pericoloso, poteva tirare un pugno anche a mia moglie, abusare del proprio potere in questo modo è totalmente sbagliato e dannoso per la società”

Francesco Facchinetti, inoltre, ha chiesto anche una mano all’hotel che li ospitava:
“Sono curioso di vedere se l’albergo, che sicuramente avrà tutti i filmati dell’accaduto, avrà il coraggio di far vedere cosa ha fatto e come si è comportato il sig. McGregor nelle due ore in cui siamo stati insieme, compresa l’aggressione.” -scrive l’uomo sul social – “Per fortuna, ci sono stati i suoi amici che lo hanno fermato perché lui sarebbe andato avanti a picchiarmi senza una ragione. Siccome è recidivo a comportamenti del genere, spero che questa sia la volta buona che la paghi. Confido nelle autorità e nella legge italiana”.

A parlare dell’accaduto anche Wilma Helena Faissol , moglie di Francesco Facchinetti che ha poi aggiunto che il lottatore non era intenzionato a terminare l’aggressione che è finita solo grazie alle da quattro sue guardie del corpo.

“Francesco era tutto insanguinato.” – afferma la donna- “Il  tutto è successo in un hotel. Abbiamo chiamato la polizia ma si tratta di una persona pericolosa, non avvicinatevi”.

Francesco Facchinetti tra delusione e preoccupazione

Facchinetti aggredito da Conor McGregor
Conor McGregor (WebSource)

Francesco Facchinetti si è dimostrato molto preoccupato e deluso per la reazione del lottatore Conor Mc Gregor.

L’uomo era un suo fan e lo aveva accolto come un eroe, ma il gesto inaspettato ha fatto preoccupare molto Facchinetti che è rimasto deluso dal comportamento del campione, a tal punto da denunciarlo immediatamente.

Le sue mani sono arme” – dichiara la vittima – “Ero li con mia moglie e le sue amiche, mi sono preoccupato, poteva picchiare anche loro“.