Albano Carrisi, sapete che lavoro faceva prima di fare il cantante? Un mestiere di un’umiltà unica

Viene svelato un retroscena alquanto incredibile su Albano Carrisi. Prima di fare il cantante il suo lavoro era proprio questo 

 

Tutto è accaduto la sera di un ballerino per una notte di Ballando con le stelle in cui è stato ospite speciale proprio Pippo Baudo. Dopo la sua perfmornce in pista, il grande conduttore Rai si è lasciato andare ai ricordi, riportando alla mente alcuni accadimenti caratteristici che ha visto nella sua carriera. Tra di questi due in particolar modo su Alessandra Mussolini e su Albano.

Pippo Baudo

Difatti, Alessandra Mussolini è stata proprio la valletta di Pippo Baudo quando ha esordito in Tv. Per l’edizione di questo anno, la Mussolini, ha occupato il posto di opinionista proprio a Ballando con le stelle. Mentre ricordavano questo particolare e lei si è avvicinata al conduttore che l’ha scoperta per salutarlo con affetto, dice anche qualche cosa ironizzando. “Se mi ricordo di quell’esperienza? Meglio dimenticare…”. Sorridendo, Baudo, rinforza il suo concetto.

Poi però, il conduttore, si vuole soffermare anche sul Cantante di Cellino San Marco che quest’anno veste i panni di ballerino. Difatti, Albano, si è messo in gioco nonostante l’età per potersi affacciare su questa nuova esperienza. E, possiamo affermarlo, con lo spirito giusto sempre con il sorriso stampato in volto. Ma cosa gli ha detto Pippo Baudo?

La confessione di Pippo Baudo su Albano

Albano Carrisi Pippo Baudo

Baudo, riferendosi a Albano, ha voluto ricordare come lo ha conosciuto. Ha voluto sottolineare come quel suo talento lo colpì già a tempo addietro, un Albano giovane e che con il mondo della musica c’entrava ben poco se non nulla. A Milly Carlucci ed a tutto il pubblico di Ballando, il conduttore siciliano ha raccontato come ha scoperto il talento di Albano Carrisi.

“C’era il ristorante ‘Il Dollaro’ a Milano, dove andavo a cenare. A un certo punto arrivava lui, che giungeva dalla fabbrica Innocenti. Serviva ai tavoli e poi suonava la chitarra. Io l’ho sentito e ho deciso di lanciarlo il giorno dopo in televisione”. L’elegante risposta di Albano non è sicuramente tardata ad arrivare, il quale porta ancora con sé quei bei momenti.

Difatti, mentre era nella Sala della stelle, il cantante ha confermato ogni singola parola di Baudo. Anche lui ha ricordato quei momenti con felicità e commozione. Infatti, quel giorno, per lui ha segnato l’evento di vera svolta per la sua carriera.

Svolta che lo ha fatto diventare un vero big della musica italiana. Poi ha ringraziato Pippo Baudo con grande affetto.