Sandra Milo ha ucciso la madre: “Mi ha supplicato di farlo ” | Il segreto devastante

Sandra Milo ed un segreto che l’ha devastata dall’interno. La confessione straziante di come ha aiutato la madre a morire 

 

In un appuntamento molto particolare, Sandra Milo ha voluto ritornare sopra l’argomento della malattia della madre. Per lei è stata una situazione molto drammatica e solo parlarne le riporta alla mente dei brutti ricordi che hanno segnato la sua vita per sempre. La sua esperienza con la malattia della madre, le ha causato uno dei più grandi dolori della sua vita che racconta per far comprendere cosa è accaduto.

sandra milo

Marie Greco, madre di Sandra Milo, è stata colpita da un patologia che degenerava giorno dopo giorno. Proprio la figlia, ha contribuito alla sua morte. Ma vediamo cosa è accaduto grazie alle parole della Milo in un’intervista. “Non che abbia rimorsi, perché l’ho fatto con un grandissimo dolore e l’amavo tantissimo. Lei me lo chiedeva sempre, era una donna piena di vita e non sopportava di vivere come un vegetale. Lei poi aveva perso ogni speranza e non aveva più la forza di andare avanti. Io di giorno lavoravo a Otto e mezzo e la notte la passavo con lei”.

La Milo ha poi voluto anche confessare le parole che le ha riservato la madre in quel preciso momento. “Sandra, io per te l’avrei fatto”, e con quelle parole scava un vuoto nel cuore di Sandra che capisce che è il momento di aiutare la madre.

La morte della madre e l’aiuto di Sandra Milo

sandra milo

Sandra Milo racconta quel particolare momento con molta tristezza e dolore, una sofferenza che non ha mai smesso di farsi sentire giorno dopo giorno. Ma che cosa è accaduto quel preciso momento di quel giorno? Sandra Milo era accanto alla madre sofferente e le teneva la mano, mentre i minuti passavano e le chiedeva di lasciarla andare per non farla soffrire più.

“Mi ha supplicato di farlo. Ancora oggi mi porto il peso del mio gesto”, le parole di Sandra Milo fanno percepire quel grande dolore dietro al gesto di pietà. Le ha dato delle pasticche per aiutarla ad abbandonare quel dolore e riposare in pace. In quel periodo la Milo stava girando l’opera di Federico Fellini, Otto e mezzo. Era incinta della sua figlia Debora Ergas ed aveva appena 29 anni.

Un dolore che non passerà mai. Nonostante l’eutanasia sia ancora oggi un argomento molto spinoso in Italia, la procura di Roma non ha proceduto con Sandra Milo.