Carlo Conti, il periodo devastante con la moglie: “Voleva lasciarmi, ero malato”

Carlo Conti, racconta di ciò che ha vissuto dopo aver conosciuto la moglie. Questo lo ha cambiato per sempre 

 

Uno dei conduttori che oramai l’Italia non può fare a meno di poter contare all’intento della sua offerta mediatica. Storico volto di casa Rai, Carlo Conti da anni ci porta serenità e felicità all’intento delle nostre case con le sue grandissime doti di presentatore a 360°. Ci siamo praticamente abituai a considerarlo come uno dei portavoce della risata all’italiana.

carlo conti

Nella sua vasta carriera, figurano anche presenze degne di nomina al Festival di Sanremo ed a Miss Italia. Inoltre, poco prima della morte di Fabrizio Frizzi, ha anche ricoperto il suo ruolo all’interno de L’Eredità portando vanti la bandiera con la sua consueta eleganza ed elevatissima professionalità. Quello che, difatti, abbiamo sempre apprezzato di Carlo Conti, è la sua innata precisone nel condurre senza mai risultare volgare o esagerato.

Ecco perché, tantissime produzioni Tv del nostro paese, portano con fierezza il suo nome. La sua vita privata, nonostante è lui stesso molto spesso a riportare alcuni episodi della stessa, non è mai stata oggetto di scandalo o di notizie strane. Inoltre, Conti, non ha mai voluto fare troppo entrare le telecamere a riprendere la sua vita lontana dalla Tv. Tuttavia, spesso, racconta diversi dettagli.

Carlo Conti, solo con lei la sua vita è cambiata per sempre

carlo conti

Tra i diversi aneddoti che riporta, Carlo Conti parla della moglie e del tipo del rapporto che li ha legati sin dall’inizio. Si tratta di Francesca Vaccaro, una costumista, ma la loro prima frequentazione non è finita proprio nel migliore dei modi. Una profonda crisi li ha separati, tenendoli lontani per alcuni anni. Dopo questo primo momento di difficoltà, si sono di nuovo riuniti, ma la moglie ha rischiato di lasciarlo anche prima del matrimonio.

Carlo Conti ha confessato lui stesso che, prima di Francesca, il suo amore non era destinato ad una donna in particolare ma al genere femminile. “Voleva lasciarmi, ero malato di Dongiovannite, ma quando l’ho conosciuta l’insopprimibile desiderio di amare più donne possibile si è trasformato nell’aspirazione ad amarne una sola. Possibilmente per sempre”.

Inoltre il conduttore rivela che, la sua relazione con Francesca, è l’unica che voglia ancora oggi. Per lui la moglie è aspirazione, un’amica, una compagnia, colei con cui scherzare e da cui ricevere supporto per le cose importanti. “Lei è la donna della mia vita. Avrei dovuto sposarla prima, ma averla ripresa al volo è stata la cosa più fantastica della mia vita”.