Albano Carrisi, la verità mai detta sulla figlia scomparsa: “Non sono mai riuscito a dirlo a Romina” | Il segreto tenuto nascosto

Il cantante pugliese svela un particolare sulla figlia: nessuno lo avrebbe mai immaginato, ma lui pensa che le cose siano andate cosi. Ecco di che si tratta

Una storia che da tantissimo tempo continua a gettare nell’angoscia tutti quelli che provano affetto verso il grande cantante pugliese. Albano Carrisi infatti ha dovuto affrontare una situazione drammatica a un certo punto della sua vita. Una delle sue figlie infatti scomparì in maniera inspiegabile e ancora oggi né lui né la sua famiglia riesce ancora a farsene una ragione. All’epoca, era il 1994, si parlò di tante cose possibile: sta di fatto che il corpo della piccola Ylenia non è stato mai ritrovato. Un velo di mistero e angoscia quindi su questa situazione che ancora oggi è tragicamente irrisolta.

 

All’epoca della scomparsa molti giornali avanzarono tante ipotesi sulla scomparsa di Ylenia. Nessuna però ha mai convinto del tutto. Romina Power, la madre, è convinta ancora che prima o poi potrà riabbracciarla. E’ stata avanzata anche l’ipotesi del rapimento ai fini di un riscatto, ma questa situazione non si è mai verificata. Albano invece è molto più pessimista sul destino a cui è andato incontro la figlia. Anche ultimamente ne ha parlato, in una intervista al Corriere della Sera infatti ha raccontato un particolare sulla scomparsa della figlia. 

Albano e la figlia scomparsa: dopo tanti anni la verità?

Il mistero che avvolge da anni questa vicenda è ormai straziante. E’ dal gennaio del 1994 che non si hanno notizie di Ylenia, scomparsa quando era in vacanza a New York. Albano ha lasciato intendere che teme fortemente un epilogo poco confortante della vicenda, che probabilmente sarà destinata a rimanere nel mistero. Al Corriere della Sera infatti ha raccontato: “Ho parlato con le due persone a cui disse, davanti al Mississippi, io appartengo all’acqua. Lì, ho rivisto mia figlia e ho capito che si era buttata nel fiume“. Queste le parole e l’intuizione del cantante pugliese che non lasciano spazio a repliche.

Albano ha anche detto di aver visto Ylenia molto cambiata negli ultimi periodi della sua vita: “Era andata a scrivere un libro sugli homeless in Belize. Non sono mai riuscito a dirlo a Romina. Lei, invece, pensa che l’hanno drogata ed è da qualche parte” – ha spiegato il cantante, che non ha mai voluto dire tutto quello che pensava a Romina. La moglie infatti è ancora legata alla speranza, quasi irrazionale, che la figlia in realtà sia ancora viva e che probabilmente abbia scelto un’altra strada per vivere la sua vita.