Stefano D’Orazio, dopo il grave lutto parla la moglie: ecco tutta la verità sulla sua morte

Stefano D’Orazio, un lutto che ha lasciato tutti a bocca aperta. Dopo il drammatico addio, svela la verità la moglie 

 

Inutile dire che, quando abbiamo ricevuto la notizia della sua scomparsa, si è spenta dentro tutti noi una parte della storia della musica italiana. Questo in quanto, Stefano Dorazio, ha rappresentato per la nostra nazione un artista dalla bravura indiscutibile. Un vero mostro sacro dello spettacolo nostrano che, ci ha salutati prematuramente lasciando un vuoto in tutti noi.

Stefano D'Orazio

Ovviamente, dopo la sua morte, sono nate diverse teorie e tante voci di corridoio in merito a D’Orazio. Questo è accaduto anche perché, una celebrità del suo calibro, attira su di sé sempre molta attenzione mediatica. Difatti è stato uno dei membri iconici dei Pooh. Pertanto, dimenticarsi del batterista dei Pooh, è praticamente impossibile.

La sua scomparsa ha voluto significare la fine di una pagina della storia della musica italiana, che non tornerà mai più. Tuttavia, per chiarire la situazione e la causa della morte di Stefano D’Orazio è intervenuta proprio la moglie. Il suo matrimonio, all’epoca, ci ho molto sorpresi in quanto si era detto sempre contrario alla sacra unione. Invece, nel 2017, convola nozze con Tiziana Giardoni dopo ben 10 anni di convivenza.

Stefano D’Orazio, il motivo dietro la scomparsa

Stefano D'Orazio

Stefano D’Orazio, tempo fa, proprio in merito a questo, aveva confessato un retroscena alquanto particolare ed ironico. “Dai tempi del liceo facevo dei sermoni sulla inutilità del contratto matrimoniale. Avevo messo su un gruppo di proseliti che giustamente si sono risentiti: ‘A Ste’ ma come sarebbe a dire: c’abbiamo 92 anni e non ci hai fatto sposare!’”. Ma in Tiziana lui aveva trovato veramente la sua anima gemella.

Proprio lei è intervenuta, dopo la sua scomparsa, per chiarire le cause che hanno portato alla morte il suo amato Stefano. “Le sue difese immunitarie erano già compromesse. Si trovava a rischio per qualsiasi tipo di infezione. Era malato da tempo ma si stava riprendendo. Faceva leggeri esercizi fisici mattutini. Ma una notte gli è salita la febbre.” Ma, la notizia che riceve Tiziana Giardoni scopre arrivata all’ospedale, la getta nella disperazione.

Stefano D’Orazio, nonostante prendessero sempre molte precauzioni, aveva contratto il COVID-19. Tiziana inoltre confessa che, il dolore più grande, lo ha provato quando lei non è potuta stare accanto al marito fino alla fine. Difatti, per motivi di sicurezza, l’hanno dovuta tenere lontana dal suo amato “…Non gli ho fatto nemmeno un’ultima carezza”.