“Trovata in insufficienza cardiaca”: il dramma di Justine Mattera

La showgirl Justine Mattera ha raccontato un episodio drammatico della sua vita: nessuno se lo aspettava 

Sicuramente quello di Justine Mattera è uno dei volti più noti della televisione italiana. Di origini italiane e americane, il suo sogno all’inizio non era quello di lavorare nel mondo dello spettacolo, ma di continuare con la carriera accademica. Solo poche ore fa una sua dichiarazione su Instagram ha sconvolto tutti. Nessuno poteva immaginare niente del genere.

 

Oggi è una conduttrice televisiva affermata, ma quando era più giovane aveva in mente un futuro molto diverso. Infatti, si è laureata in Letteratura italiana e inglese alla prestigiosa Stanford university e nel 1994 si era trasferita a Firenze per approfondire i suoi studi. Lì iniziò a lavorare come modella e cubista per mantenersi, così fu notata dal produttore Joe T. Vannelli. La sua carriera nel mondo dello show business è iniziata così.

Per prima cosa ha cominciato a lavorare nel mondo della musica e, dopo essersi trasferita a Milano, è entrata anche in quello della tv. Fu notata stavolta da Paolo Limiti, che la volle come valletta a Ci vediamo in tv grazie alla sua somiglianza con Marilyn Monroe. Tuttavia, la sua vita, all’apparenza stupenda, non è sempre stata così bella. Ecco cosa ha raccontato.

Justine Mattera, la malattia

In tanti anni, Justine Mattera ha fatto molto parlare anche della sua vita sentimentale. Nel 2000 ha sposato il suo “talent scout” ovvero il conduttore Paolo Limiti (purtroppo scomparso nel 2017), al quale è stata legata per pochi anni, fino al 2002. In seguito, si è risposata con l’imprenditore Fabrizio Cassata. Da lui ha avuto due figli, Vivienne Rose e Vincent.

L’attrice italoamericana non parla spesso della sua vita privata, infatti è una persona molto riservata. Nonostante questo, pubblica spesso contenuti inerenti al suo lavoro o alla sua famiglia sui social. Su Instagram, infatti, è molto popolare e può contare su 510mila follower, che la seguono e la sostengono con grande entusiasmo.

Solo poche ore fa ha parlato di una malattia.

Si riferiva alla sorella Jessica, che fin da piccola ha sofferto di gravi problemi di salute. Solo poco tempo fa si è operata al cuore per sostituire la sua aorta con una animale, creata da quelle di un maiale e di una mucca. “A 48 anni, mia sorella si è trovata in insufficienza cardiaca necessitando un’intervento di urgenza, e la sostituzione dell’aorta“. L’operazione sembra essere andata bene, le auguriamo di riprendersi presto.